Tornano le gardenie dell’AISM, il 5 e 6 marzo

Sabato 5 e domenica 6 marzo, in occasione della Festa della Donna, torna in oltre 3.000 piazze italiane la “Gardenia dell’AISM”, il tradizionale appuntamento primaverile con la solidarietà per la lotta alla sclerosi multipla.

Oltre alla ricerca scientifica e ai servizi sanitari e sociali dedicati alle persone colpite dalla malattia i fondi raccolti dall’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e dalla sua Fondazione (FISM).) andranno a sostenere anche il Programma “Donne oltre la SM”, che comprende attività di informazione e servizi mirati ad aiutare le donne con sclerosi multipla nei diversi ambiti della vita sociale e famigliare.

Proprio per essere più vicini alle donne, in occasione della loro festa, i volontari AISM, distribuiranno – per un’offerta minima di 13 euro – oltre 250 mila piantine di gardenia simbolo delle donne unite per vincere la sclerosi multipla.

La manifestazione di solidarietà, svolta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla – e dalla sua Fondazione – FISM, unica organizzazione che in Italia interviene a 360° sulla sclerosi multipla.

In Italia sono 60 mila le persone colpite da sclerosi multipla di cui la metà, quindi 30 mila, sono donne. La sclerosi multipla è una malattia cronica, invalidante e imprevedibile, una delle più gravi del sistema nervoso centrale. Ogni 4 ore nel nostro Paese una persona riceve la diagnosi di sclerosi multipla che inizia perlopiù tra i 20 e i 30 anni, colpendo soprattutto le donne e i giovani nel momento della vita più ricco di progetti.

E dal 28 febbraio al 13 marzo invia un sms al 45509 da cellulare personale TIM, VODAFONE,WIND, 3 e COOPVOCE e per ogni chiamata allo stesso numero da rete fissa INFOSTRADA, oppure 2 o 5 euro con telefonata da TELECOM ITALIA e FASTWEB.

Tutte le informazioni su www.aism.it

Adriana Ruggeri