Aumentano a 6 i casi di tubercolosi nella scuola elementare di Milano

Dopo i primi due casi di Tbc, sono sei i casi accertati di tubercolosi che sono stati riscontrati nella scuola elementare Leonardo da Vinci di Milano.

I bambini della scuola elementare sono stati sottoposti al test di Mantoux e di questi 416, 55 sono risultati positivi e sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti che hanno evidenziato i quattro nuovi casi, di cui solo uno di Tbc polmonare, la cui contagiosità è in corso di verifica, mentre negli altri tre è stata esclusa.

Durante la settimana, altri 416 saranno sottoposti a screening per delle verifiche sul loro stato di salute. Sono stati sottoposti ai test anche la maggior parte del personale che fa parte della scuola; tutti risultati negativi alla malattia.

Uno dei due bambini che si era ammalato, dopo un primo ciclo di terapia è tornato fra i banchi di scuola riprendendo la sua normale e tranquilla vita.

A diffondere i dati è l’Asl di Milano che ieri li ha comunicati in una riunione a cui erano presenti i rappresentanti dei genitori dell’istituto Leonardo da Vinci, del Comune di Milano (Assessorato alla Salute) e tecnici dell’Asl e di Villa Marelli (azienda ospedaliera di Niguarda) che stanno seguendo il caso.

Daniela Ciranni