Per Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta “Niente progetti per il futuro”

Al Teatro Salieri di Legnago, venerdì 25 e sabato 26 febbraio prossimo, Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta portano in scena “Niente progetti per il futuro”, il nuovo testo di Francesco Brandi, vincitore del Premio Flaiano 2009. «Un dramma sottile e coinvolgente – come si legge nella motivazione di uno dei più importanti riconoscimenti del mondo dello spettacolo – spesso imprevedibile, nel rappresentare l’incontro di un semplice garagista con un Vip della televisione, colto e intelligente ma egocentrico oltre ogni limite. Ne esce il ritratto di una società intera, priva di valori e piena di contraddizioni».

Alla periferia di una grande città, due sconosciuti si ritrovano di notte su di un ponte, pronti a compiere un atto estremo: il suicidio. Tobia, vip del piccolo schermo, psicologo di nascita e opinionista di adozione, e Ivan, garagista, uomo concreto, religioso praticante, alimentato da una insopprimibile curiosità che nutre le sue velleità speculative e filosofiche. Esistenze diverse ma accumunate dalla stessa disperazione che in un incontro – scontro fortuito danno vita ad un’esilarante e sagace commedia.

Teatro Salieri di Legnago
Niente progetti per il futuro
con Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti
testo e regia di Francesco Brandi

25 e 26 febbraio 2011 ore 21:00

Valentina De Simone