Pressione alta? Si misura con un orologio da polso

Un nuovo dispositivo da indossare al polso in grado di misurare la pressione sanguigna in modo semplice ed accurato,con una precisione superiore rispetto ai metodi tradizionali.

Un team di ricercatori provenienti da Gran Bretagna (Università di Leicester) e Singapore ha sviluppato uno strumento grande quanto un orologio da polso che, grazie ad un sensore elettronico, è in grado di registrare il battito del cuore e, usando modelli matematici computerizzati dell’onda di polso, può misurare le pulsazioni arteriose.

Sarebbe capace di monitorare il battito dell’aorta, molto più vicino al cuore e al cervello, e quindi stabilire se c’è il rischio di ictus e di malattie cardiache.

Dati che confrontati con quelli rilevati dallo sfigmomanometro, il tradizionale braccialetto della pressione inventato alla fine dell’ ‘800, permettono di stabilire con più precisione la pressione dell’aorta sul cuore. “Conoscere la pressione dell’aorta, che è più vicina al cuore e ha valori sempre un po’ più bassi rispetto a quelli misurati sul braccio – spiega Bryan Williams dell’Università di Leicester – permetterà di valutare meglio i rischi e i benefici di eventuali trattamenti”.

Il progetto, che è stato finanziato dal ministero della Salute britannico (National Institute for Health Research) con circa 2,2 milioni di sterline, secondo i ricercatori consentirà una misurazione più ampia e diffusa del rischio cardiovascolare, perché le dimensioni e la facilità d’uso dello strumento rendono più semplice anche l’utilizzo casalingo da parte degli stessi pazienti.

Il vantaggio è evidente e potrebbe proteggere milioni di persone dal rischio di attacchi cardiaci e ictus, riducendo inoltre le dosi di medicinali per mantenere la pressione bassa. In Gran Bretagna circa un adulto su quattro (uno su due tra gli over-60) soffre di pressione alta e milioni di persone assumono medicinali per ridurre la pressione.

Questo strumento quindi, che si prevede diventi di uso comune entro 5 anni, potrà rivoluzionare il modo in cui viene misurata la pressione.

Adriana Ruggeri