Probabili formazioni Juventus-Bologna: i bianconeri cercano il riscatto dopo il Ko di Lecce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:06

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-BOLOGNA. JUVENTUS – Dopo la sfuriata di Andrea Agnelli per la gara persa malamente a Lecce, la Juventus ha messo insieme una settimana di doppie sedute di allenamento. In quella andata in scena ieri a Vinovo c’è stata di mattina una lunga esercitazione tattica, mentre di pomeriggio c’è stata una partitella con la formazione degli Allievi, finita con il risultato di 11 a 1. Del Neri ha messo in campo tutti i giocatori a disposizione, tranne De Ceglie, Pepe, RinaudoSissoko che stanno recuperando dai rispettivi infortuni. Le reti della sgambata le hanno messe a segno Del Piero (2), Iaquinta (2), F. Melo (2), Matri, Toni, Martinez e Salihamidzic (una rete è arrivata su autogol, ndr). Per la gara di questo sabato sera, Del Neri dovrebbe dare spazio agli 11 che sono scesi in campo a Lecce, escluso lo squalificato Buffon. Molto probabilmente ci sarà una staffetta tra le punte, con Del Piero e Iaquinta pronti ad entrare a gara in corso al posto di Matri e Toni.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-4-2): Storari; Sorensen Bonucci Barzagli Chiellini; Krasic Aquilani F.Melo Marchisio; Matri Toni. A disposizione: Manninger. Grygera, Sissoko, Salihamidzic, Martinez, Del Piero, Iaquinta. Allenatore: L. Del Neri.

Indisponibili: Rinaudo (28^ giornata), De Ceglie (28^ giornata), Pepe (28^ giornata), Quagliarella (stagione finita).

Squalificati: Buffon (1 giornata).

Diffidati: Pepe, Grosso, Matri, Krasic.

Altri: Traore, Motta, Grosso.

BOLOGNA – Il Bologna ha perso ieri contro la Roma il recupero della 22^ giornata, non disputato interamente lo scorso 30 gennaio a causa della nevicata caduta sul capoluogo emiliano. I restanti 75 minuti giocati al Dall’Ara hanno premiato i giallorossi di Montella, che si sono imposti per 1 a 0 grazie alla rete messa a segno da De Rossi. La sconfitta non è stata digerita bene da Malesani, che si è lamentato di un presunto rosso non dato al giocatore della Roma per un fallo da lui commesso nel corso del match. Malesani ha poi lamentato il fatto che la Roma abbia vinto sull’unico tiro in porta messo a referto. Per la difficilissima trasferta di Torino ci sarà comunque spazio per il 4-3-1-2, che ha permesso di battere sabato scorso il Palermo al Dall’Ara. Non ci saranno però gli stessi interpreti, visto che Moras, Perez e lo squalificato Ramirez lasceranno il posto ad Esposito, Casarini e Gimenez.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-3-1-2): Viviano; Esposito Britos Portanova Rubin; Casarini Mudingayi Della Rocca; Gimenez; Meggiorini Di Vaio. A disposizione: Lupatelli. Cherubin, Moras, Buscè, Perez, Morleo, Siligardi. Allenatore: A. Malesani.

Indisponibili: Ekdal (29^ giornata), Garics (stagione finita).

Squalificati: Ramirez (1 giornata).

Diffidati: Garics, Di Vaio.

Altri: Radovanovic, Pisanu, Mutarelli, Montelongo, Khrin, Cruz, Armada, Gavilan, Paponi.

Simone Lo Iacono