Calciomercato Inter: si seguono sempre Ganso, Kakà ed Aguero

CALCIOMERCATO INTER. In casa Inter si è già messa di lato la beffarda sconfitta subita contro il Bayern Monaco in Champions League. La squadra di Leonardo sta infatti preparando l’impegnativa sfida di Campionato contro la Samp, che andrà in scena a Marassi questa domenica. La dirigenza nerazzurra sta però effettuando qualche sondaggio di mercato in Spagna ed in Brasile, per accaparrarsi due tra Ganso, Kakà ed Aguero.

GANSO E KAKA’ – Moratti vorrebbe rinforzare ancora di più la sua batteria di attaccanti e trequartisti, per rendere la sua Inter ancora più vincente sia in Italia che in Europa. Per questo motivo i suoi uomini mercato starebbero trattando con Santos e Real Madrid, per prendere uno tra Ganso e Kakà. Il primo è il nuovo crac del calcio brasiliano, un trequartista che molti in patria paragonano a Zinedine Zidane per gioco e movenze fisiche. Kakà invece è ai margini della rosa madrilena da quando c’è Josè Mourinho in panchina, e starebbe cercando una via di fuga per ritornare ad essere il fenomeno con la faccia d’angelo di una volta. Tra i due sembrerebbe più vicino a vestire la maglia nerazzurra il giovane Ganso, ma c’è da vincere la concorrenza del Milan, che vorrebbe il giovane verdeoro a tutti i costi. I prossimi mesi saranno decisivi, e potrebbero vedere le due squadre di Milano spartirsi i due diversi obiettivi (Ganso all’Inter, Kakà al Milan?).

AGUERO AL POSTO DI SANCHEZ? – Moratti vorrebbe prendere a Leonardo anche una seconda punta di elevato spessore: i continui infortuni di Milito lasciano infatti ai soli Eto’o e Pazzini tutte le fatiche del reparto avanzato. Nei mesi passati si era parlati di un probabile arrivo di Sanchez alla corte di Leo, ma gli ottimi risultati dell’Udinese hanno raffreddato questa pista: il cileno costa infatti molto ora, e l’Udinese potrebbe non cederlo se approdasse in Europa od in Champions League. Per evitare di rimanere a bocca asciutta, Moratti starebbe pensando di prendere il Kun Aguero, il forte attaccante argentino dell’Atletico Madrid. Il costo del cartellino del genero di Maradona è elevato, ma Moratti potrebbe abbassarlo facendo presa sulla voglia del giocatore di cambiare aria, ed inserendo nella trattativa qualche giocatore ai margini dell’Inter.

RANOCCHIA FERMO PER 15 GIORNI – In attesa di scendere in campo contro la Samp, l’Inter ha tirato un sospiro di sollievo sulle condizioni di salute di Ranocchia: il giovane difensore di Leonardo era infatti uscito dolorante al 72′ di Inter-Bayern per un infortunio di gioco subito al ginocchio. Gli esami effettuati ieri non hanno segnalato alcun problema particolare, e così Ranocchia potrebbe ritornare tra 2 settimane. Rimarranno ancora fermi Cordoba e Thiago Motta, che dovrebbero saltare i prossimi impegni della squadra nerazzurra.

Simone Lo Iacono