Il Don Pasquale di Donizetti sabato 27 a Loggione, su Canale 5

La grande musica è protagonista ogni settimana di Loggione, il programma offerto dal palinsesto di Canale 5 nella mattina di sabato.

Don Pasquale, capolavoro di Gaetano Donizetti portato recentemente in scena dopo 17 anni al Teatro Politeama Greco di Lecce, sarà presentato sabato 27 febbraio alle ore 08.50 nel programma del Tg5 curato da Vittorio Testa.

Don Pasquale è un’opera buffa in tre atti composta da Donizetti nel 1842 su libretto di cui era autore insieme a Giovanni Ruffini, ed è tratta da Ser Marcantonio dello scrittrore e librettista Angelo Anelli. L’opera venne presentata per la prima volta al pubblico di Parigial Théâtre des Italiens, nel 1843, sotto la direzione di Théophile Alexandre Tilmant.

Ambientato a Roma agli inizi dell’Ottocento, Don Pasquale ha come protagonista un possidente anziano e ricco il cui unico erede designato è il nipote Ernesto che entrerà in possesso degli averi dello zio solo se sposerà una donna da lui scelta. Ernesto è però innamorato di Norina e lo zio decide di diseredarlo e cercare una moglie con l’aiuto del dottor Malatesta che progetta di aiutare i due giovani. Una serie di equivoci e un progetto astuto per ingannare Don Pasquale animeranno l’opera fino al lieto fine tanto sperato.

Il cast della rappresentazione presentata a Loggione è composto da Simone Alaimo (Don Pasquale), Enrico Marabelli (Dottor Malatesta), Mario Zeffiro (Ernesto) e Roberta Canzian (Norina). Il direttore d’orchestra è Alfonso Scarano, la regia è stata affidata da Francesco Bellotto mentre le scenografie sono state ideate da Angelo Sala. Il maestro del coro è Francesco Pareti, mentre l’Orchestra Sinfonica “Tito Schipa” di Lecce e il Coro Lirico di Lecce arrichiscono ulteriormente la rappresentazione in onda nella mattinata di sabato su Canale 5.

Beatrice Pagan