La Warner Bros progetta il remake di Guardia del corpo

Hollywood ama realizzare remake di film di successo ma il nuovo progetto cinematografico potrebbe rappresentare un passo falso per la Warner Bros.
Sembra infatti che la casa di produzione statunitense abbia deciso di realizzare un remake di Guardia del corpo (The bodyguard). Il film, uscito nel 1992, ha come protagonisti Whitney Houston e Kevin Costner e, anche se poco amato dalla critica, è diventato in poco tempo un blockbuster amato da moltissimi spettatori in tutto il mondo guadagnando circa 410 milioni di dollari ai box office internazionali e registra ogni anno ottimi dati di ascolto quando viene inserito nei palinsesti televisivi. La colonna sonora del film interpretata da Whitney Houston è diventata in breve tempo un classico sopratutto grazie alla canzone I will always love you, uno dei più grandi successi nella carriera della cantante.

Il sito Deadline ha pubblicato per primo la notizia del remake e ha annunciato che la sceneggiatura del nuovo film sarà realizzata da Jeremiah Friedman e Nick Palmer e le riprese potrebbero iniziare a breve, essendo stato inserito tra le priorità della Warner Bros. Dan Lin ne sarà il produttore con la sua Lin Pictures insieme a Mark Bauch.

Non si hanno ancora notizie su quali potrebbero essere i nuovi interpreti della storia d’amore tra la cantante di successo in pericolo di vita e la sua guardia del corpo ma c’è molta attesa sopratutto per quanto riguarda l’attrice protagonista che dovrebbe, se verrà rispettata la formula di successo dell’originale, interpretare anche le canzoni della colonna sonora.

La vera sfida che la Warner Bros dovrà vincere sarà però quella di non deludere i fans che hanno amato l’originale del 1992 e conquistare le nuove generazioni.

Beatrice Pagan