Morte Yara,: il cadavere potrebbe essere stato abbandonato oggi

Agghiacciante ipotesi quella che proviene da un inviato del quotidiano La Repubblica che si trova nel luogo dove da poco è stato rinvenuto il cadavere di Yara Gambirasio, la ragazzina tredicenne scomparsa da Brembate di Sopra (Bergamo) la sera dello scorso 26 novembre, mentre era di ritorno a casa dopo un allenamento in palestra.

Secondo il giornalista, che ha ascoltato alcune persone del luogo, il corpo di Yara potrebbe essere stato portato nelle campagne di Chignolo d’Isola, in una scarpata a pochi metri dal fiume Brembo, proprio oggi.

A rafforzare questa ipotesi che però deve ancora essere ufficializzata – e per avere delle conferme bisognerà attendere che gli inquirenti facciano tutti i rilievi del caso – ci sarebbero le testimonianze di chi ha ritrovato il cadavere e di chi invece è passato da quelle parti proprio questa mattina.

Il corpo di Yara è stato trovato da un uomo che si trovava tra i campi di Chignolo per provare un aeromodello telecomandato. A quanto pare il rinvenimento, e la conseguente denuncia ai carabinieri, sarebbe stata inoltrate dopo le 17 di oggi.

Altre persone della zona, invece, hanno raccontato che stamane, pur avendo passeggiato per più di mezz’ora in quei campi, non avevano notato nulla di strano.

Casualità o cosa?

Questi dettagli aprirebbero la porta alla possibilità che chi nascondeva il corpo della povera Yara potrebbe aver deciso di liberarsene e per farlo lo ha abbandonato nella zona industriale a dieci chilometri da Brembate.

Oggi ricorre anche il terzo mese dal giorno della scomparsa della tredicenne e bisognerà capire se il rinvenimento odierno sia stato solo una coincidenza o qualcuno abbia voluto scegliere macabramente una data simbolica per restituire, seppure da morto, il corpo della giovane alla sua famiglia.

Ma per adesso sono solo ipotesi, che potrebbero essere presto smentite dagli investigatori che si trovano sul posto e che hanno transennato l’intera area nella speranza di ritrovare anche qualche indizio utile alle indagini.

S. O.