Bisturi addio! Adesso il grasso si combatte con il ghiaccio

Una rivoluzionaria tecnica per eliminare il grasso di troppo. Dite addio a bisturi, punti e giorni e giorni in ospedale. Il grasso adesso si combatte col ghiaccio.

Si chiama Coolsculpting ed è nato negli States. Un innovativo sistema sviluppato dai ricercatori del Wellman Center Massachusetts General Hospital di Boston in collaborazione l’Università di Medicina di Harvard. In Italia sarà introdotta da LaCLINIQUE, la prima organizzazione di Cosmetic Surgery nel nostro paese e sarà disponibile a partire da marzo nei centri LaCLINIQUE di Milano, Roma e Torino.

Il trattamento offre una riduzione del 40% dello strato adiposo accumulato in zone critiche del corpo come ventre, fianchi e glutei e consiste in sedute da un’ora durante le quali è possibile trattare un solo cuscinetto adiposo alla volta. Un macchinario, attraverso un applicatore a pressione tira la zona da trattare e la pelle rimane acclusa tra due piastre che raffreddano la parte interessata, sottraendo energia termica alle cellule di grasso, che vengono dunque danneggiate senza intaccare lo strato di cellule cutaneo.

Dopo il primo trattamento è già visibile il 22% del pannicolo adiposo ma per ottenere ottimi risultati sono necessarie più sedute fino a raggiungere una riduzione del 40% dello strato adiposo. I primi miglioramenti sul proprio corpo sono visibili dopo circa un paio di settimane dal trattamento, mentre dopo circa quattro mesi si avranno dei risultati definitivi nella riduzione degli antiestetici accumuli adiposi trattati.

Bisognerà aspettare meno di un mese, dunque, per poter usufruire del nuovo trattamento. Molte donne potranno così scolpire il loro fisico in vista dell’estate e dire addio ai cuscinetti che con le feste natalizie e le abbuffate ancora non sono riuscite ad eliminare. Un “freddo” trattamento per dire addio al grasso in eccesso.

Daniela Ciranni