Brescia-Lecce: diretta streaming live online, una sfida che vale doppio

BRESCIA-LECCE: DIRETTA STREAMING LIVE ONLINE – Tra il 1998 e il 2000 ha allenato sia il Brescia che il Lecce, e con entrambe le squadre ha centrato l’obiettivo promozione dalla B alla A. Nedo Sonetti, 70 anni da Piombino, non sarà uno spettatore qualunque nella sfida che oggi metterà di fronte lombardi e salentini allo Stadio Rigamonti.

Per me non sarà una gara come le altre – ha ammesso il tecnico toscano a Bresciaoggi.it –, queste squadre mi sono particolarmente care: mi hanno consentito di realizzare una doppia impresa da record, un motivo d’orgoglio per me. Faccio davvero il tifo per entrambe, spero che riescano a salvarsi“.

Vista l’attuale situazione di classifica, che vede il Brescia terzultimo a 23 punti ed il Lecce appena quattro lunghezze più su, una doppia salvezza sembra assai improbabile: “Difficile, molto difficile. Temo che alla fine una dovrà scendere e molto dipende da questa sfida. Ma tutto può succedere“. Che gara sarà quella di oggi pomeriggio? “Il Brescia è favorito, gioca in casa e deve far valere il fattore campo. I biancazzurri hanno una chance in più. Ma se attaccano a testa bassa, rischiano grosso: il Lecce ha giocatori svelti, sa colpire in contropiede“.

Le due squadre vengono da risultati confortanti: i lombardi hanno impattato su uno dei campi più difficili della Serie A, quello dell’Udinese, mentre gli uomini di De Canio sono stati capaci di battere quella Juventus che una settimana prima aveva avuto la meglio sull’Inter. “La vittoria del Lecce è stata una grossa sorpresa – le parole di Sonetti –, non se l’aspettava nessuno. E hanno vinto con merito. Il Lecce è una buona squadra, ma il Brescia è uscito rinfrancato dal campo di Udine: un pari figlio di una bella prestazione contro la squadra più in forma. Un successo domenica proietterebbe gli uomini di Iachini verso un grande finale di stagione“.

Quella di oggi, insomma, sarà una sfida fondamentale in chiave salvezza: “Sì, questa partita è molto importante, anche perché si avvicina la fine del campionato. Una sfida determinante che il Brescia deve cercare di vincere. Al Lecce può bastare il pareggio“.

Pier Francesco Caracciolo