Triplice appuntamento con NCIS

Anche la serata di lunedì 28 febbraio, su RaiDue si tinge  di giallo, con un triplice appuntamento di NCIS unità anticrimine. La serie televisiva è ideata dall’autore e  produttore televisivo statunitense Donald Bellisario, (di chiare origini italiane da parte di padre e serbe da parte di madre) l’ ‘NCIS’ è una squadra investigativa di agenti speciali, che hanno la loro  sede operativa al “Washington Navy Yard” di Washington: la loro mansione  quella di  occuparsi di  reati gravi che vedono coinvolti dei membri o delle persone legate alla marina degli Stati Uniti oppure al corpo dei Marines.  Questa sera, andranno in onda e in replica, il diciottesimo, il diciannovesimo ed il  ventesimo episodio della sesta stagione:

 

‘Fuori gioco’ (titolo originale ‘Knockout’) Leon Vance il direttore dell’NCIS decide di servirsi del team di Jethro Gibbs per far luce sulla morte di un pugile Tyler Owens, suo vecchio amico perciò lo stesso Vance  vuole seguire, personalmente, il caso tenendo fuori Gibbs. Così va  a prelevare una psicanalista Tara,  che conosceva Owens e proibisce a Abby di informare Gibbs sui risultati ottenuti con le ricerche. L’agente speciale Gibbs, a questo punto, ne approfitta per scavare nel passato del suo superiore  Vance appunto.

‘Omicidio involontario’ (titolo originale ‘Hide and Seek’) Un ragazzino trova in casa una pistola, rinvenuta per caso in una scatola, ed usata per commettere un delitto. Così, la sua intera famiglia finisce  sotto indagine.

‘Scambio di favori’ (titolo originale ‘Dead Reckoning’)  l’intera squadra dell’NCIS è sulle tracce di un criminale: per risolvere il caso, Gibbs deve mettere da parte i suoi sentimenti personali e collaborare con l’agente della CIA Trent Kort, che in passato ha aiutato Gibbs facendo fuori due uomini della banda di un pericoloso criminale internazionale. Adesso chiede a Gibbs di ricambiare il favore.

Maria Luisa L. Fortuna