Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Yara, uccisa con sei coltellate. Un mostro o una setta satanica?

CONDIVIDI

Il delitto di Yara Gambirasio rimane avvolto nel mistero, ma i primi rilievi fatti dagli inquirenti hanno dato i primi frutti: la ragazza sarebbe stata assassinata con almeno sei coltellate.

I colpi avrebbero raggiunto il polso, la gola e la schiena. Una ferita molto profonda sarebbe stata inferta all’altezza dei reni.

La ragazza avrebbe subito un attacco violento e avrebbe tentato di difendersi.

Il questore di Bergamo, nelle scorse ore, aveva avvertito che gli uomini dell’Ert, dotati di apparecchiature all’avanguardia, «cercano ogni traccia minuziosa, ma comunque ciò che è stato trovato è importantissimo» senza tuttavia rivelare particolari dettagli.

A Brembate intanto è giornata di lutto, tra le persone lo scoramento è visibile, specie a pensare che il mostro che ha compiuto questo atroce delitto potrebbe essere uno degli abitanti del paesino bergamasco.

Da un testimone che era giunto sul luogo del ritrovamento prima degli inquirenti si è venuto a sapere che «il corpo di Yara Gambirasio era disteso sulla schiena con le braccia all’indietro».

Sempre nella giornata di oggi, è avvenuto il riconoscimento ufficiale della vittima da parte dei genitori, Fulvio e Maura, colti da un dolore inimmaginabile e comunque comprensibile nel momento in cui si sono ritrovati davanti ciò che rimaneva della loro figlia, uccisa senza ancora un perché.

Prosegue ancora la disputa su quando il corpo sia stato lasciato nel campo abbandonato nel territorio di Chignolo d’Isola: secondo gli abitanti del luogo non può essere possibile che il cadavere di Yara si trovasse lì da ben tre mesi, poiché tanti sono quelli che hanno attraversato la zona negli ultimi giorni senza accorgersi di nulla.

Tuttavia gli inquirenti fanno leva sullo stato di decomposizione in cui è stato ritrovato il corpo: ciò escluderebbe la possibilità di un trasporto recente.

Ma la verità dov’è?

Si tratta di un maniaco che ha agito individualmente o di una regia più macabra alle spalle?

La pista delle sette sataniche non è da escludere totalmente, o perlomeno non acora.

A tal proposito, nelle prossime ore NewNotizie pubblicherà un articolo nell’intento di rendere note le incredibili e strane coincidenze che circondano il giallo di Brembate. A partire da un dato che potrebbe sembrare, e magari lo sarà anche, casuale: Yara è stata ritrovata in un campo appartenente all’azienda La Rosa & C. Spa.

La rosa, appunto. Un nome che richiama strani simboli e dà il la a ipotesi molto particolari.

Simone Olivelli

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore