Cani e gatti, a marzo visite gratuite dal veterinario

Prevenzione gratuita per i nostri amici a quattro zampe. Per tutto il mese di marzo essi avranno diritto a una visita gratuita in tantissimi studi veterinari sparsi per tutto il territorio nazionale.

Parte infatti domani, martedì 1 marzo, la sesta edizione della Stagione della Prevenzione, iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (Anmvi) e da Hill’s Pet Nutrition (leader nella nutrizione dietetica di cani e gatti), con il patrocinio della Federazione Nazionale Ordini Veterinari (Fnovi), che offre la possibilità ai proprietari di cani e gatti di tutta Italia di far visitare gratuitamente il proprio animale durante tutto il mese di marzo.

Solo un italiano su 4 porta regolarmente il proprio animale di compagnia da un veterinario per le necessarie visite di controllo. La visita gratuita, che consiste in un esame generale senza l’utilizzo di strumenti medici, ha l’obiettivo di stabilire lo stato di salute dell’animale ed, eventualmente, verificare la necessità di successivi esami più specifici.

La Stagione delle Prevenzione pone così l’accento sull’importanza della prevenzione come elemento cardine per la salute e il benessere degli animali e degli umani che li circondano e vuole ribadire che affidarsi alla consulenza del medico veterinario corrisponda a un atteggiamento responsabile, che non ha effetto solo all’interno delle proprie mura domestiche, ma tocca e tutela diffusamente la salute pubblica sia animale, sia umana. La prevenzione veterinaria, conclude il presidente senior di Anmvi Carlo Scotti è “un traguardo culturale a tre: proprietario, animale e medico veterinario. Il riconoscimento della prevenzione agli animali va di pari passo con il progressivo innalzamento della considerazione etica e giuridica dell’animale e delle conoscenze scientifiche”.

Il successo dell’iniziativa è testimoniata dal progressivo incremento delle adesioni, sia da parte dei medici veterinari, che nell’edizione 2010 sono stati quasi 3.300 con un incremento del 16% rispetto al 2009, sia da parte dei proprietari degli animali da compagnia, che hanno sottoposto a visita di controllo ben 22.000 esemplari, un numero in crescita del 57% rispetto alla precedente edizione.

Quest’anno la campagna della prevenzione verte in modo particolare su un aspetto che sta toccando moltissimi cani e gatti: l’obesità. Questa è, per i nostri amici a 4 zampe, una vera e propria malattia, riscontrata nel 25% delle visite effettuate, e che purtroppo concorre allo sviluppo di numerose altre patologie che nella maggior parte dei casi portano alla morte dell’animale.

Collegandosi al sito www.stagionedellaprevenzione.it o telefonando al numero verde 800 189612 è possibile identificare il nominativo del medico veterinario più comodo per prenotare la visita di controllo gratuita.

Adriana Ruggeri