Home Televisione

Prima serata La7: L’infedele di Gad Lerner

CONDIVIDI

Nuovo appuntamento con l’attualità politica stasera alle 21.10 su la7 con L’Infedele di Gad Lerner. Una puntata dal titolo emblematico “La caduta dei tiranni” che ricorda lo spinoso tema delle rivolte nel Nord Africa, Libia in primis.

Ad aprire la puntata di stasera sarà un’intervista con lo scrittore Andrea Camilleri, che servirà ad introdurre il tema caldo di quest’oggi: l’allarmismo e la paura con cui vengono viste le rivoluzioni che stanno investando i paesi africani del Mediterraneo. Un sentimento vissuto soprattutto nel nostro paese, dove l’Italia ha ormai da tempo abdicato al suo ruolo di collante tra l’Europa e i paesi della sponda sud del Mediterraneo. Si discuterà dell’emergenza profughi che sembra profilarsi all’orizzonte e sugli strumenti di cui dispone l’Italia per fronteggiarla.

A discutere di questo tema ci saranno Alfredo Mantica (Pdl), sottosegretario agli Esteri, il deputato europeo Mario Borghezio, la giornalista e conduttrice Lucia Annunziata; Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr); e la giovane Maysun El Targhi che guiderà la delegazione dei libici residenti in Italia ospitata dall’Infedele.  In collegamento da Palermo ci sarà il presidente della regione Sicilia, Raffaele Lombardo che parlerà del presunto “scaricabarile” vigente sulla questione dei rifugiati.

Tema di dibattito sarà ancora una volta la vicenda Berlusconi, in particolar modo le ultime dichiarazioni del premier sulla scuola pubblica, il quale ha affermato che gli insegnanti indottrinano gli studenti con una cultura di sinistra.

A concludere la serata sarà il dialogo di Piero Ricca con Antonio Ricci su “Striscia la notizia” como veicolo culturale del berlusconismo.

Appuntamento quindi a stasera con una nuova puntata dell’ “Infedele”.

A.P.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram