Basket, 20^ giornata Serie A: Siena ferma Cantù, Milano seconda

BASKET 20^ GIORNATA – Siena batte Cantù, come già successo nella finale di Coppa Italia e permette a Milano di salire al secondo posto in classifica.
Treviso schianta Roma, mentre Varese crolla a Brindisi e s’impantana nei bassifondi della classifica.

Siena padrona, Milano in scia – Una gara senza sprazzi di predominio, ma Siena domina anche con la regolarità: break decisivo ad inizio terzo quarto e Cantù si deve piegare.
Ne approfitta Milano che, distruggendo Sassari, si porta al secondo posto in solitaria: grande protagonista Hawkins, 27 punti per lui.
La Virtus Bologna batte Caserta in una partita tutt’altro che divertente: il 69-61 premia le “V nere” che, con questo successo, si portano al quinto posto  a pari punti ma dietro ad Avellino che batte 83-75 Montegranaro.

Varese a picco, Cremona ok – Brindisi resuscita e demolisce una Varese sempre più in crisi: ben 17 i punti di differenza a fine match: tanti.
Pari gli Smith, ma quello della Benetton Treviso esulta: Roma affonda in Veneto e cede 86-72.
Infine le vittorie di Cremona e Pesaro contro Biella e Cantù: mai in discussione le sorti di questi incontri.

I risultati –

Treviso-Roma 86-72
Avellino-Montegranaro 83-75
Siena-Cantù 73-63
V. Bologna-Caserta 69-61
Milano-Sassari 88-72
Cremona-Biella 87-72
Pesaro-Teramo 72-53
Brindisi-Varese 96-79

Classifica –

Siena 36, Milano 30, Cantù 28, Avellino 22, V. Bologna 22, Pesaro 20, Roma 18, Cremona 18, Treviso 18, Caserta 18, Montegranaro 18, Sassari 18, Varese 16, Biella 16, Brindisi 12, Teramo 10.

Edoardo Cozza