Home Televisione

Cotto e Mangiato, le ricette di Benedetta Parodi: i crostini mimosa

CONDIVIDI

COTTO E MANGIATONuovo appuntamento oggi con le fantastiche ricette che Benedetta Parodi prepara nel suo Cotto e Mangiato. Ogni giorno ci regala qualche consiglio utile per preparare ricette sfiziose realizzabili in tempi brevissimi e soprattutto senza che ci siano grandi difficoltà. Non occorre essere dei grandi chef; basta munirsi di un bel grembiulino da cucina e di tanta pazienza e il gioco è fatto. La ricetta che abbiamo selezionato tra quelle preparate negli ultimi appuntamenti di Cotto e Mangiato è quella dei crostini mimosa, una sfiziosa idea per il vostro Menù della Festa delle donne.

Gli ingredienti che serviranno per preparare questo “piatto” sono: 4 fette di pane in cassetta, 2 uova, 16 punte di asparagi (anche surgelate), 20 grammi di burro, un ciuffo di prezzemolo fresco e sale quanto basta.

Muniti di tutto il necessario, ecco il procedimento da seguire per realizzare i crostini mimosa: Lessate le uova in un po’ di acqua salata fino a renderle sode. Nel frattempo preparate le punte di asparagi scongelandole se surgelate oppure lessandole leggermente se crude. Tagliate a metà le fette di pane in cassetta, in modo da ottenere 8 triangolini, imburrate le fettine di pane e adagiatele su una teglia da forno rivestita da carta forno. Schiacciate nel passaverdure le uova sode assieme al ciuffo di prezzemolo fresco e aggiungeteci un pizzico di sale. Mettete su ogni crostino un po’ di mimosa di uovo e prezzemolo e poi adagiatevi sopra 2 punte di asparagi. Infornate a 180° per 5 minuti (se preferite potete evitare la carta forno e imburrare una pirofila da forno dove metterete i vostri crostini).

Ed ecco i crostini mimosa subito “cotti e mangiati”!

(Fonte: ricettepiu.blogspot.com/)

S.L.