Kellan Lutz di Twilight Saga: non comprate animali, adottateli

Milioni gli animali abbandonati negli USA. Il loro destino, una volta finiti in strutture di accoglimento apposite, dopo una breve permanenza, è l’eutanasia. La legge infatti impone di sopprimere gli animali senza famiglia, così che non gravino sui costi dello Stato.

A prendere le loro difese ci ha pensato un vampiro tra i più famosi, Emmet Cullen, alias Kellan Lutz, prossimo protagonista di “The Immortals”. Con Lutz vive anche Kola, un cane abbandonato recuperato personalmente. La campagna pubblicitiaria di Peta2 (una nota associazione animalista internazionale) vanta come protagonisti proprio loro due: il bel vampiro e il suo cane, rinato a nuova vita.

Adopt, don’t buy. “Non comprate animali, adottateli”. Per ogni animale comprato in un negozio spiega Lutz nel suo videomessaggio, un altro abbandonato perde la possibilità di trovare una casa e viene quindi soppresso.

Fortunatamente in Italia tale pratica è espressamente vietata. Nessun animale viene ucciso per legge perchè senza una casa, ma il suo destino è comunque troppo spesso quello di rimanere in un canile a vita.

E’ anche da dire che i cuccioli nei negozi non meritano certo meno affetto, o una minore possibilità di passare un’ottima esistenza. La questione contestata dagli animalisti e fatta valere anche da molte associazioni nostrane, sta però nell’idea che l’animale domestico come essere senziente risulti oggetto di un mero scambio commerciale, pur ovviamente del tutto legale.

E quindi, spiega Kellan, “è un vostro compito, prendere gli animali sotto la vostra ala protettiva, prendervene cura e dare loro un posto in cui vivere”.

A.S.