Natalie Portman condanna John Galliano per le sue frasi contro gli ebrei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19

Il premio Oscar Natalie Portman ha voluto esprimere il suo sdegno per i commenti contro gli ebrei pronunciati dallo stilista John Galliano in un video apparso sulla rete.

L’attrice recente trionfatrice come Migliore attrice protagonista grazie al suo ruolo nel film Il cigno nero di Darren Aronofski è la testimonial di uno dei profumi della casa di moda francese: Miss Dior Cherie.

Natalie, secondo quanto riportato sul sito del New York Times, nella serata di lunedì ha voluto diffondere un comunicato in cui commenta quanto emerso nei video e nelle testimonianze che accusano Galliano: “Sono profondamente scossa e disgustata dal video che mostra i commenti di John Galliano che è apparso oggi. Alla luce di questo video, e come una persona orgogliosa di essere ebrea, non voglio essere associata al signor Galliano in nessun modo. Spero almeno che questi terribili commenti ci facciano ricordare che è necessario riflettere e agire per combattere questi pregiudizi che esistono ancora e che sono l’opposto di ogni cosa bella“. Alcune delle frasi pronunciate da Galliano erano chiaramente a contenuto razzista e antisemita come “Amo Hitler“, “Persone come te sarebbero morte” o riferimenti espliciti allo sterminio avvenuto durante la seconda guerra mondiale.

Non si sa ancora se il contratto che lega la Portman alla Dior sia terminato, ma la casa di moda francese ha deciso di sospendere lo stilista a causa dei diversi testimoni che accusano John Galliano di aggressioni verbali e insulti contro gli ebrei in più occasioni a Parigi.

L’attrice, secondo alcune fonti, proprio per la notte degli Oscar doveva indossare un abito Dior ma ha preferito scegliere una creazione di Rodarte per la cerimonia di premiazione più importante dell’anno. Alcuni testimoni hanno inoltre raccontato che un giornalista aveva provato a porre una domanda relativa a Galliano e alle accuse nei suoi confronti nella serata degli Oscar ma era stato interrotto dallo staff dell’Academy prima di avere una risposta.

Beatrice Pagan

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!