Roma, Adriano si scusa. Domani incontro Montali-Calenda

ROMA, ADRIANO CHIEDE SCUSA – Continua la querelle tra la Roma ed Adriano. Dopo aver passato la maggior parte della stagione tra infortuni e viaggi quantomeno inadeguati in Brasile l’ultima polemica che ha investito l’ex stella di Inter, Fiorentina e Parma è quella relativa al comportamento tenuto domenica scorsa. Il calciatore, senza un valido motivo, ha infatti dato forfait alla visita medica che la società giallorossa aveva programmato in mattinata. Nel pomeriggio era arrivata subito la reazione della società con Montali che aveva annunciato severi provvedimenti nei confronti dell’atleta.

L’Imperatore, intercettato oggi dai microfoni di Sky Sport 24, in merito all’episodio di domenica ha voluto però precisare:L’appuntamento era il 26 e loro l’hanno spostato a domenica. Io pensavo di fare un controllo in una clinica, poi invece hanno deciso di cambiare e di farlo a Trigoria dove non ci sono apparecchi e alla fine mi sono sentito male”.

Tuttavia Adriano cerca anche di prendersi le proprie responsabilità:Ho fatto lo sbaglio di non andare, ne sono consapevole. Ho fatto male a me stesso. Ero arrabbiato, ho sbagliato e per questo chiedo scusa ai tifosi, a tutti. In quest’anno mi sono infortunato spesso e non sono riuscito a dare un contributo importante alla squadra. Questo episodio ha ulteriormente peggiorato un anno già non entusiasmante. Ora chiedo scusa. Oggi ho fatto tutto ciò che c’era da fare. Spero di poter recuperare presto e di poter dare una mano alla Roma. Il futuro? Ora vediamo. Certo, dopo questa polemica…io sono disposto a tutto e se loro vogliono parlare io sono a disposizione”.

DOMANI INCONTRO TRA MONTALI E CALENDA – La Roma però non sembra interessata alle parole del giocatore. Gianpaolo Montali domani incontrerò il legale del giocatore Roberto Calenda, un incontro in cui si parlerà chiaramente del futuro di Adriano. La rescissione sembra la scelta più saggia oltre che quella invocata a gran voce dall’intera piazza e forse anche dallo spogliatoio che potrebbe essere stanco di questa disparità di trattamento.

PIZARRO RIENTRA A DONETSK? – Nel frattempo attraverso il proprio sito ufficiale la società capitolina rende noto l’esito degli esami svolti da Pizarro in seguito all’infortunio riportato domenica contro il Parma: “L’A.S. ROMA S.P.A. rende noto che il calciatore DAVID MARCELO PIZARRO, a seguito  dell’infortunio occorso durante la gara di Campionato A.S. Roma – F.C. Parma, è stato sottoposto nel pomeriggio di ieri e nella mattinata di oggi ad accertamenti clinico strumentali presso il Policlinico Gemelli. Gli esami diagnostici effettuati hanno escluso lesioni capsulo-legamentose a carico del  ginocchio destro e, pertanto, il calciatore, ha già iniziato il percorso terapeutico-riabilitativo, al fine di riprendere quanto prima la regolare attività”. Molto probabile il rientro in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk.

Simone Meloni