Cotto e mangiato, le ricette di Benedetta Parodi: la zuppa di verza

COTTO E MANGIATO – Siete tornati a casa tardi e non sapete cosa preparare? Non abbiate paura ci pensa Benedetta Parodi con le sue ricette di Cotto e Mangiato a darvi una mano. Grazie ai suoi preziosissimi consigli riuscirete a preparare dei piatti buonissimi in poco tempo. Cosa vi serve per preparare quello di oggi? Una ricetta semplicissima: ingrediente base sarà la verza. Cosa aspettate? Correte in cucina per preparare questa deliziosa ricetta.

Ecco gli ingredienti che vi occorrono per preparare una sana zuppa di verza: carota, cipolla, sedano, 1 spicchio d’aglio, 100 grammi di pancetta affumicata, olio, una patata grande o due patate medie, una verza piccolina (circa 500 grammi), 250 grammi di fagioli in scatola sgocciolati e 200 grammi di riso.

Iniziamo a preparare un soffritto di carota, cipolla, sedano e uno spicchio d’aglio un po’ schiacciato e aggiungiamo la pancetta affumicata. Aggiungiamo un po’ di olio e facciamo rosolare il tutto. Intanto prendiamo una verza piccolina e la tagliamo a listarelle sottili sottili. Sbucciamo le nostre patate e le tagliamo a dadini. Ora mettiamo la verza nel soffritto e aggiungiamo l’acqua più o meno a filo della verza e lasciamo insaporire un po’. Mettiamo anche le patate e i fagioli. Un pizzico di sale e lasciamo cuocere per circa tre quarti d’ora. Passati 45 minuti, aggiungiamo il riso e se necessario allunghiamo un po’ il brodo. Lasciamo cuocere un altro quarto d’ora e poi spegniamo. Una volta impiattata la zuppa, aggiungiamo tanto parmigiano, un po’ di olio e un po’ di pepe.

Ecco la vostra zuppa di verza “cotta e mangiata”!

(Fonte: Video.mediaset.it, Cotto e Mangiato, Studio Aperto, Mediaset)

S.L.