Il documentario “Sortino Social Club” in anteprima a Roma

Il 28 Febbraio a Roma è stata mostrata in anteprima nazionale, il documentario  Sortino Social Club, Storie di una comunità siciliana emigrata in Australia.
Il film racconta la storia e il destino di una comunità della Sicilia Orientale emigrata in Australia nel corso dell’ultimo secolo. Da Sortino, infatti, dagli anni Trenta a oggi più di 4000 persone sono partite a cercare miglior fortuna  in tutto il mondo. Circa la metà sono andati in Australia. Il 15 febbraio del 1954 si imbarcava Vastianina, con le due figlie, Sarina e Maria, di cui il film ripercorre la vita, per raggiungere il marito emigrato due anni prima in cerca di fortuna. Sortino Social Club è la storia di questi emigranti e della piccola comunità da loro costituita a Melbourne.
La proiezione, che si è tenuta al Nuovo Cinema Aquila alla presenza della regista Giusy Buccheri e del produttore Federico Schiavi, ha visto la partecipazione di un folto pubblico. A condurre la serata è stato il giornalista Alessandro Sortino, nato a Roma ma sortinese d’origine, che ha evocato ricordi familiari e sapori della Sicilia della sua infanzia. “Sono passati pochi decenni da quando gli emigranti eravamo noi – spiega la regista Giusy Buccheri –. Migliaia di persone hanno lasciato il mio paese per cercare fortuna,moltissimi in Australia. Ogni Sortinese ha a Melbourne un pezzo della famiglia. Fra loro c’era la sorella di mia nonna. “Ma soru”, mia sorella, diceva spesso lei. Ne parlava come se fosse partita il giorno prima, e non la vedeva da quasi cinquant’anni. I suoi racconti hanno acceso in me la voglia di conoscere la storia di quella Sortino dall’altra parte dell’oceano, e di raccontarla”.
“Un film coraggioso e in più realizzato da una giovane artista che queste storie non ha vissuto in prima persona ma che ha dovuto ricostruire con la testimonianza di tanti nostri concittadini, di qua e di là del mare”,  ha dichiarato a margine della proiezione Michele Mangiafico, Presidente del Consiglio Provinciale di Siracusa.
Alla manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale Pragmata, da Grió sinergie culturali e da Suttvuess, sono stati presenti Jane Murray e Clelia March in rappresentanza dell’Ambasciata Australiana, il Presidente del Consiglio Provinciale di Siracusa Michele Mangiafico, il Priore dell’Arciconfraternita dei siciliani di Roma Dottor Enzo Giaccotto, l’ex Sindaco di Sortino Orazio Mezzio, il rappresentante dei “Sortinesi nel mondo” Nunzio Cartelli, la conduttrice del programma di Rai International Gran Sportello Italia Francesca Alderisi, Elisabetta Briguglio dell’Anfe – Ass. Nazionale Famiglie Emigranti, e centinaia di sortinesi giunti a Roma per l’occasione. Un caloroso saluto è stato inviato dall’Onorevole Nino Randazzo, Senatore eletto nella circoscrizione dell’Oceania.

R. P.