Probabili formazioni Bologna-Cagliari: Ramirez torna titolare, Canini squalificato

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-CAGLIARI.

BOLOGNA – Dopo la brillante vittoria di Torino contro la Juventus, Malesani ritrova dal primo minuto Ramirez, il talentuoso trequartista uruguagio classe 90. Nell’allenamento di ieri Moras si è allenato regolarmente con il gruppo e dovrebbe essere in campo domenica contro il Cagliari. Discorso diverso per Esposito costretto ad uscire a gara in corso nel match contro la Juventus. Il difensore ex Lecce e Genoa difficilmente prenderà parte alla prossima gara e attualmente è alle prese con terapie specifiche.

4-3-1-2 dunque per Malesani che davanti a Viviano inamovibile, schiera Moras e Rubin sulle fasce laterali e Portanova-Britos come coppia centrale. Confermati a centrocampo Mudingay e Perez, con Casarini che dovrebbe prendere il posto di Della Rocca. Ramirez sarà schierato tra le linee a far da rifinitore per le due punte Meggiorini e Di Vaio.

Questa la probabile formazione:

(4-3-1-2): Viviano; Moras, Portanova, Britos, Rubin; Mudingay, Perez, Casarini; Ramirez; Meggiorini, Di Vaio.
A disposizione: Lupatelli, Cherubin, Morleo, Mutarelli, Buscè, Della Rocca, Paponi. Allenatore: Malesani.

INDISPONIBILI: Ekdal (incerto 29ª), Garics (stagione finita), Esposito (da valutare)
SQUALIFICATI: Nessuno
ALTRI: Radovanovic, Pisanu, Montelongo, Khrin, Cruz Armada, Gavilan, Siligardi, Gimenez

CAGLIARI – Molto probabilmente non ci saranno novità nell’undici titolare che affronterà domenica il Bologna, che vedrà il solo Ariaudo sostituire lo squalificato Canini. L’ unico dubbio per Roberto Donadoni riguarda Pisano che ieri ha svolto lavoro differenziato ma che dovrebbe essere a disposizione del tecnico bergamasco per la sfida del Dall’Ara.

Schema speculare a quello degli avversari per gli uomini di Donadoni. Agazzi sarà regolarmente in porta, linea difensiva composta da Pisano, Ariaudo, Astori e Agostini dietro i tre centrocampisti che saranno Biondini, Conti e Lazzari. Cossu farà da collante tra centrocampo e attacco per le due punte che saranno Acquafresca e Nenè.

Questa la probabile formazione:

(4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Ariaudo, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Lazzari; Cossu, Acquafresca, Nenè.
A disposizione: Pelizzoli, Magliocchetti, Dametto, Missiroli, Laner, Nainggolan, Ragatzu. Allenatore: Donadoni.


INDISPONIBILI: Nessuno
SQUALIFICATI: Canini (1)
ALTRI: Marchetti, Perico, Grosso, Cepellini, Giorico, Martignoni

Giuseppe Carotenuto