Pronostico Serie A 28^ Giornata, Udinese-Bari

Vincendo 7-0 a Palermo, l’Udinese, che non subisce gol da 386 minuti e ha segnato quanto Milan e Inter, ha centrato 3 obiettivi: 1) ha colto il successo esterno più largo della sua storia; 2) ha collezionato il decimo risultato utile consecutivo; 3) si è portata a un solo punto dalla zona Champions League.
A 11 giornate dalla fine del campionato, il Bari ha 12 lunghezze di ritardo dalla salvezza. Dopo il pareggio interno con la Fiorentina, pochi scommetterebbero sulla presenza dei Galletti nel prossima Serie A.

Le ultime: Imbarazzo della scelta per Guidolin. Nel Bari torna Rossi al centro della difesa. Mutti conferma Huseklepp.

Dichiarazioni:   Uno dei segreti della sorprendente Udinese è il reparto arretrato che prende pochi gol. Ma è soprattutto la concentrazione dell’intera squadra, come ha spiegato il portiere bianconero Samir Handanovic.

“CONCENTRATI SUBIAMO MENO” – “E’ logico che non prendere gol faccia piacere, ma il merito non è da attribuire ad un singolo reparto, bensì a tutta la squadra – afferma Handanovic in conferenza stampa -. Siamo concentrati, subiamo di meno e costruiamo di più. Se un giocatore sente la pressione di una gara vuol dire che lotta per raggiungere un traguardo importante. E’ bello essere là in alto e non ci pesa”.

“GLI ELOGI A FINE STAGIONE” – “Forse questo è l’anno buono per il salto di qualità – prosegue l’estremo difensore dei friulani -. Sono un po’ preoccupato per i troppi complimenti che stiamo ricevendo. Mancano ancora 11 partite alla fine del campionato e non possiamo permetterci il lusso di rilassarci proprio ora.

Pronostico: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile