Pronostico Serie A 28^ Giornata, Bologna-Cagliari

Al Dall’Ara si affrontano squadre che hanno molte cose in comune: 1) hanno gli stessi colori sociali; 2) possono vantare un passato illustre; 3) in 27 giornate hanno conquistato 38 punti, ma il Bologna ne ha conservati solo 35.
Tra l’altro, emiliani e sardi si presentano al confronto diretto con il morale a mille.
Grazie a una doppietta di Marco Di Vaio, il Bologna sabato sera ha sbancato l’Olimpico di Torino, imponendosi in casa della Juventus dopo oltre 30 anni.
Turno con vittoria anche per il Cagliari: con l’involontaria complicità di Dias, l’undici di Donadoni domenica pomeriggio ha superato la Lazio.

Le ultime: Ramirez torna sulla trequarti alle spalle di Meggiorini-Di Vaio. Nel Cagliari ancora out Pisano, c’è Perico nel ruolo di terzino destro. Lazzari parte dalla panchina.

Dichiarazioni: Il Bologna che dà una calcio alla crisi societaria di inizio stagione disputando un buon campionato ha un leader indiscusso, Marco Di Vaio. Il capitano rossoblù domenica prossima contro il Cagliari festeggerà la sua centesima presenza: “Cento sono tante. Tante partite in poco tempo, un bel traguardo che non avrei mai pensato di poter festeggiare quando sono arrivato in questa città. Queste partite racchiudono tante gioie ma anche tante sofferenze: due anni e mezzo intensi, ricchi di emozioni”. Il bomber arrivò a Bologna e istaurò subito un ottimo feeling con il pubblico di casa: “Quando sono arrivato qui non avevo aspettative: ero concentrato su quello che potevo fare in campo. Volevo dimostrare di essere un giocatore da Serie A. Arrivavo da stagioni difficili e la città mi ha accolto a braccia aperte: il feeling è stato immediato. Io e la mia famiglia viviamo Bologna in toto: mi sento dentro la città in tutto e per tutto. E’ nato un amore solido: non c’è un posto in particolare, è tutta Bologna che ha conquistato me e la mia famiglia”.

Pronostico: X

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile