Pronostico Serie A 28^ Giornata, Inter-Genoa

L’Inter passa da una genovese all’altra. A una settimana dalla vittoria in casa della Sampdoria, i campioni d’Italia, secondi a -5 dal Milan, ricevono un Genoa a caccia di riscatto dopo il ko di Catania.
A rendere questa classica del calcio italiano ancor più interessante contribuiscono un paio di dati: 1) l’Inter ha segnato più di tutti davanti al pubblico amico; 2) il Genoa vanta la miglior difesa da viaggio del campionato.
Avremmo scelto comunque l’undici di Leonardo, ma il fatto che quello di Ballardini si presenterà a San Siro penalizzato da squalifiche e infortuni, ha rafforzato la nostra idea di partenza.

Le ultime: Stankovic ha recuperato dalla febbre e ha già ripreso ad allenarsi con i compagni. Dubbio Ranocchia, che non si è visto in campo per un fastidio al ginocchio destro. Non dovesse farcela, Chivu potrebbe essere dirottato al centro e inserito Nagatomo sulla sinistra. Nel Genoa in avanti spazio al tandem Paloschi-Palacio. Recuperati Konko, Kucka, Milanetto e Chico.

Dichiarazioni: Anche se meno in emergenza rispetto alla trasferta con la Sampdoria, ancora un problema in vista per la difesa dell’Inter per la gara con il Genoa. Potrebbe mancare proprio uno dei grandi ex: stop per Andrea Ranocchia a causa di un fastidio al ginocchio destro avvertito in questi giorni. Nulla di grave, lo stop è precauzionale: si tratta di un semplice sovraccarico sul ginocchio opposto a quello che gli ha procurato dei fastidi al collaterale contro il Bayern Monaco. Proprio per non rischiare Ranocchia nel ritorno degli ottavi di Champions, Leonardo dovrebbe schierare il rientrante Cordoba, tornato ad allenarsi in gruppo dopo il guaio alla caviglia destra, al fianco di Lucio. Per il resto, la difesa riacquista la spinta di Maicon sul settore destro di difesa, e la quantità Thiago Motta, in panchina a Marassi. Ancora a parte Cambiasso, Milito e Samuel.
Nessun dubbio in attacco, dove Sneijder giocherà alle spalle di Pazzini ed Eto’o; a centrocampo Leonardo deve scegliere se schierare Stankovic o Kharja, che potrebbe quindi partire titolare contro i suoi ex compagni. Zanetti e Thiago Motta giocheranno come sempre dal 1

Pronostico: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile