Atletica, Europei indoor: salto d’oro per la Di Martino

EUROPEI ORO DI MARTINO – E’ ancora festa per i colori azzurri ai Campionati Europei indoor di atletica, in corso di svolgimento a Parigi: Antonietta Di Martino ha conquistato una splendida medaglia d’oro nel salto in alto.
Sono le donne a regalare sorrisi: capita spesso, ultimamente, nel mondo dello sport italiano.
Ma  Fabrizio Donato regala una medaglia al maschile: argento nel salto triplo.

Due metri e piùL’atleta campana ha vinto la gara saltando la misura di 2.01 metri: un’ottima misura. E’ mancato l’acuto finale quando, già certa del successo, Antonietta ha provato a saltare, vanamente, i 2.03: ci sarà tempo e modo per riprovarci. Intanto è d’obbligo gustarsi l’importante successo che riporta alla ribalta l’azzurra dopo un periodo non roseo.
La Di Martino si piazza in cima al podio: con lei la spagnola Beitia, argento, e la svedese Jungmark, bronzo.

Donato d’Argento – Bella medaglia anche dal salto triplo maschile: Fabrizio Donato, con la misura di 17.73, conquista un prezioso secondo posto. A batterlo è stato il padrone di casa Teddy Tamgho, autore del primato mondiale indoor con 17.92: troppo per tutti.

Segnali di risveglio dell’atletica azzurra: giusto ieri era arrivato l’oro di Simona La Mantia nel triplo. In uno sport dove si vive di alti e bassi, forse l’Italia sta riprovando a risalire la china.

Edoardo Cozza