In scena a Roma Betrayal di Harold Pinter, dal 9 al 20 marzo al Teatro dell’Orologio

Dal 9 al 20 marzo andrà in scena al Teatro dell’Orologio-Sala Orfeo di Roma la pièce teatrale Betrayal di Harold Pinter, prodotta da Independent English Theatre, Natural Shocks e Iceni Productions con il patrocinio dell’Ambasciata britannica a Roma.

Il testo teatrale del Premio Nobel per la letteratura verrà presentato nella sua versione originale non tradotta con lo scopo di diffondere e migliorare la conoscenza della letteratura, cultura e lingua inglese in Italia, partendo proprio da Roma.

Regista del progetto è Donnacadh O’Briain, talento promettente della scena teatrale  irlandese e membro della Royal Shakespeare Company, mentre nel cast saranno protagonisti Sandra Paternostro (figlia del giornalista Sandro Paternostro di cui prosegue l’attività di divulgazione della cultura britannica), Rinaldo Rocco, Gianpiero Cognoli e Ferdinando Schiavone.

I due protagonisti di Betrayal sono Emma (Sandra Paternostro), divisa in un ménage tra il marito, Robert, e l’amante, Jerry (interpretato da Rinaldo Rocco), amante di Emma e migliore amico di Robert. Betrayal si concentra sul tradimento e sul suo significato, come recita lo slogan dello spettacolo: “Tua moglie e il tuo migliore amico sono amanti. Tu fai finta di non sapere. Chi tradisce chi?“.

Lo spettacolo verrà presentato al pubblico dal Dal 9 al 12 marzo e dal 17 al 19 marzo 2011 alle ore 21.00, domenica 13 e 20 marzo alle ore 17.30 (Prezzo del biglietto: 16 Euro + 2 Euro tessera associativa; ridotto per gruppi e over 65, 14 Euro).

La produzione è stata curata da IET – Independent English Theatre, una compagnia teatrale professionale fondata a Roma nel 2007 dal direttore artistico Sandra Paternostro che ha ricevuto il patrocinio di Pupi Avati, Natural Shocks, fondata a Dublino nel 2001 dal Direttore Artistico Donnacadh O’Briain, e Iceni, fondata in Inghilterra nel 2000 ha vinto nelle passate stagioni diversi premi grazie alle sue produzioni acclamate dalla critica internazionale ed ha ottenuto il patrocinio di Dame Judi Dench, una delle più importanti attrici britanniche vincitrice di un Premio Oscar.

Il regista Donnacadh O’Briain, dopo aver lavorato per tre anni come aiuto regista per la Royal Shakespeare Company, per la quale ha lavorato ai Racconti di Canterbury e poi con Micheal Boyd alle plurimi-premiate Histories. Tra le sue regie si possono ricordare il Riccardo III (vincitore del Better Bankside Shakespeare Award), Hush, presentato al Festival teatrale di Edimburgo, un adattamento teatrale di Blu Velvet di David Linch per il Festival di Edinburgh e The Early Bird che ha segnato l’inizio della collaborazione con il compositore Phillip Stewart, autore delle musiche originali per Betrayal.

Per tutte le informazioni sullo spettacolo si può visitare il sito Independent English Theatre.

Beatrice Pagan