Fuga da Fli, Giulia Cosenza nega tutto: “Solo una montatura dei media”

“Con sorpresa mi trovo coinvolta in una montatura mediatica dove nulla di quanto detto corrisponde al vero”. Giulia Cosenza, parlamentare di Futuro e Libertà, commenta così la notizia del suo ritorno tra i banchi del Pdl, diffusa ieri da tutte le agenzie.

Giulia Cosenza torna nel Pdl, anche per motivi personali“: questa la notizia rilanciata ieri dalle agenzie di stampa, che dava concretezza a un’indiscrezione diffusa da giorni a Montecitorio. A rendere più fitto il mistero su questo ennesimo abbandono dell’ormai esigua truppa finiana, c’erano quei “motivi personali”. Sulla decisione della deputata di Futuro e Libertà, compagna fino a non molto tempo addietro di Andrea Ronchi e madre di una bambina appena nata, avrebbe pesato proprio la difficoltà nel condividere la propria carriera politica col suo ex compagno.

A provare a sminuire la portata del ‘giallo’ della deputata napoletana che il 14 dicembre aveva sfidato una gravidanza problematica per presentarsi comunque in aula e votare la sfiducia al premier, è intanto il capogruppo di Fli alla Camera, Benedetto Della Vedova, il quale nega in maniera categorica che la collega di partito sia in procinto di ritornare nel Pdl. “A me non risulta e chi ha parlato con lei mi ha detto che non ha preso alcuna decisione”, risponde Della Vedova ai cronisti.

Raffaele Emiliano