L’I-day Festival porta in Italia anche gli Offspring

LA BAND AMERICANA A BOLOGNA – Dopo l’annunciata partecipazione degli Arctic Monkeys, L’I-Day Festival anche quest’anno porta in Italia una delle più importanti band del punk anni ’90. L’anno scorso era stato il turno dei Blink 182; nel 2011 un’altra bandiera del punk rock americano salirà sul palco dell’Arena Parco Nord di Bologna: i The Offspring infatti saranno gli headliner della seconda giornata, domenica 4 settembre, come nella prima edizione del Festival nel 1999. La band di Pretty Fly (for a white guy) torna così in Italia dopo il suo ultimo concerto nel settembre 2009.

Con oltre 30 milioni di dischi venduti i The Offspring fanno parte della rivoluzione punk degli anni ’90 insieme a gruppi come i Green Day e Blink 182. Smash, il loro album più conosciuto e venduto, è una pietra miliare della storia del genere e Out And Play e Self Esteem sono diventati inni degli anni 90. La loro commistione tra punk e pop ha resistito negli anni con dischi di successo come Americana e Conspiracy of one, che li hanno portati all’attenzione del grande pubblico grazie a singoli irresistibili come Pretty Fly (For A White Guy) e Original Prankster.

Per tutti coloro che vorranno godersi due giorni di grande rock a 360° è disponibile un abbonamento ad entrambe le giornate dell’I-Day Festival – headliner Arctic Monkeys e The Offspring – al costo di 67,50 euro più diritti di prevendita. A breve verranno annunciate le altre band in cartellone che accompagneranno le due headliner sul palco dell’Arena Parco Nord di Bologna: vi terremo aggiornati.

Roberto Del Bove