Pronostico Serie A 29^ Giornata, Genoa-Palermo

L’undici rossoblù, che dopo la campagna acquisti estiva sembrava destinato a recitare un ruolo di primo piano, galleggia a metà classifica.
Il Palermo, che qualche settimana fa puntava alla zona Champions League, è scivolato in ottava posizione: nemmeno il passaggio da Delio Rossi e Serse Cosmi ha impedito ai siciliani di collezionare il quarto ko consecutivo.
Il pronostico? Una specie di mission impossible: avessimo l’abitudine di dare le percentuali, divideremmo 100 per 3.

Le ultime: Genoa con Veloso titolare, si accomoda fuori Konko. La Corte di Giustizia Federale ha ridotto da due a una le giornate di squalifica di Floro Flores, che dunque è a disposizione contro i rosanero. Ennesima rivoluzione Cosmi: stavolta tagliati fuori Andelkovic (Migliaccio scala in difesa) e Ilicic (non è piaciuto con la Lazio). Pastore dietro le due punte Miccoli ed Hernandez.

Dichiarazioni:  “Calma, serenità e concentrazione. Innervosirsi quando le cose vanno male non serve a nulla”. Sembra il discorso di un monaco buddista e invece sono le parole di Javier Pastore che legge così il momento negativo del Palermo. “Dobbiamo stare tranquilli e impegnarci più di quanto non abbiano fatto sino ad oggi  –  dice il Flaco al sito ufficiale del Palermo – Abbiamo tutte le carte in regola per tornare ai livelli di gioco che abbiamo espresso nell’ultimo anno e mezzo”.

E’ un Pastore fiducioso, quello che si confessa sul web. Un Pastore che ha le idee chiare su quelli che sono i problemi del Palermo e come affrontarli. “Non è un problema fisico – spiega il giocatore argentino – Da questo punto di vista non abbiamo mai accusato dei cali di rendimento. Possiamo invece fare dei passi in avanti per quanto riguarda l’attenzione e dal punto di vista della tattica. Dobbiamo ritrovare la giusta concentrazione e ripartire con una vittoria. Una striscia di risultati positivi ci restituirebbe la giusta serenità”

Pronostico: X

Fonte: La repubblica

Riccardo  Basile