Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica

Caso Ruby: Chiuse le indagini, nuovi scenari: Ruby ad Arcore a 16 anni?

CONDIVIDI

Nuovi sviluppi si presentano nell’ambito dell’inchiesta che riguarda il caso Ruby, in attesa della prima udienza fissata per il 6 aprile, che vede come unico imputato, Berlusconi, per concussione e prostituzione minorile.Per quanto riguarda gli altri coinvolti, la procura di Milano ha chiuso le indagini nei confronti del consigliere regionale del Pdl Nicole Minetti, dell’imprenditore dei vip Lele Mora e del direttore del Tg4 Emilio Fede, tutti accusati di favoreggiamento e induzione della prostituzione di ragazze maggiorenni ed anche della minorenne Ruby. Il favoreggiamento viene ipotizzato a partire dagli inizi del 2009 fino a gennaio 2011, mese in cui scoppia il caso. L’avviso di conclusioni indagini è stato notificato oggi.

Intanto si apprende che secondo i pubblici ministeri la prima visita della giovane Ruby ad Arcore, non risale al febbraio del 2010, ma in data anteriore, ovvero settembre 2009, quando non aveva ancora compiuto 17 anni.E’ stata stralciata, invece, dai pm di Milano la posizione di tre indagati minori. Si tratta dell’autista e di due assistenti di Lele Mora che rispondono di favoreggiamento e induzione della prostituzione al pari dello stesso Mora, di Nicole Minetti e di Emilio Fede, per i quali oggi le indagini sono state chiuse.Intanto intorno al caso Ruby da pochi giorni è stata aperta una nuova inchiesta a Roma, dopo la denuncia di tentata corruzione all’anagrafe per poter cambiare l’età della giovane marocchina.

Matteo Oliviero

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram