Calciomercato Milan: per Mexes occhio al Napoli, osservati speciali in Baviera

CALCIOMERCATO MILAN   Il Napoli si inserisce prepotentemente nella corsa per Mexes. Il club azzurro ha individuato nel francese un possibile tassello per il futuro undici titolare e starebbe cercando di soffiarlo ai rossoneri. Il Milan, oltre al difensore giallorosso,  segue però con attenzione anche il mercato tedesco, dove la crisi del Bayern Monaco potrebbe dare il via ad alcune partenze importanti, quelle di Schweinsteiger e Robben su tutte. Gli osservatori rossoneri sono molto indaffarati in questo periodo, mandati a seguire i match di Champions League in cui sono impegnati molti giocatori che potrebbero essere oggetto di future offerte.

CONCORRENZA – Il rinnovo fra Mexes e la Roma appare ormai molto improbabile: sembrava potessero esserci alcuni margini nel mese di gennaio, ma le parti non hanno trovato un compromesso soddisfacente per entrambi. I tempi stringono e da tempo il Milan ha da tempo aperto i colloqui con l’entourage del transalpino, considerato l’innesto ideale per poter dare respiro a Nesta e Thiago Silva. Nonostante il club di via Turati sia in vantaggio per quanto riguarda l’ingaggio del difensore giallorosso, i vertici rossoneri sono preoccuppati dall’inserimento del Napoli. I partenopei hanno probabilmente meno appeal, ma possono contare su alcune carte importanti da giocare: con tutta probabilità la prossima stagione gli azzurri parteciperanno alla Champions League; Mazzarri può inoltre offrire garanzie tecniche ottime, dato che non ha nella sua rosa difensori migliori del francese, che diventerebbe così uno dei perni del reparto difensivo; da non sottovalutare poi il fascino che una grande piazza come Napoli, che in questi anni ha mostrato una crescita costante, può esercitare sul giocatore. Il Milan dovrà accelerare i tempi e compiere uno sforzo maggiore per convincere il biondo difensore a sposare la causa rossonera.

COMPETITIVITA’ – Una delle maggiori lacune mostrate dal Milan di quest’anno è la grande difficoltà nel tenere testa alle avversarie in campo europeo, elemento che ha portato all’eliminazione per mano del Tottenham. Gli inglesi sono certo una buona squadra, ma un club che punti ai massimi traguardi dovrebbe preoccuparsi di ben altri avversari. Galliani lo sa bene ed in questi giorni ha dato disposizione allo staff di osservatori di occuparsi di alcuni giocatori interessanti. La presenza di alcuni emissari rossoneri a Monaco per la sfida fra Bayern e Inter confermerebbe le voci circolanti da qualche giorno a questa parte: Braida starebbe seguendo due assi della squadra tedesca, ossia Robben e Schweinsteiger. L’evidente crisi del club bavarese ed i crescenti malumori che trapelano dallo spogliatoio sono sintomatici di come qualcosa si sia incrinato e ciò potrebbe convincere alcuni giocatori a cambiare aria.

Alberto Ducci