Il Symphonicity Tour di Sting a luglio in Italia: il 29 a Venezia e il 30 a Roma

MUSICA – Sting tornerà a luglio in Italia con il suo Tour Mondiale per due date: il 29 luglio nella suggestiva cornice di Piazza San Marco a Venezia e il 30 a Roma all’Auditorium Parco della Musica. Sting sarà accompagnato da orchestra sinfonica e band, dirette da Sarah Hicks, nelle date europee del tour mondiale intitolato Symphonicity che lo vedrà protagonista anche sui palchi di tutta Europa dopo i sold out negli Stati Uniti e Australia. Il 29 luglio Sting arriverà a Venezia per esibirsi con l’Orchestra Sinfonica di Venezia nell’ambito del Venezia Jazz Festival che si svolgerà nella città lagunare dal 23 al 31 luglio, mentre il giorno successivo la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma lo vedrà salire sul palco insieme all’Ensemble Symphony Orchestra all’interno degli eventi Luglio Suona Bene 2011.

Il Symphonicity tour propone i più grandi successi della carriera di Sting con un inedito arrangiamento sinfonico. Il tour mondiale ha visto protagoniste queste reinterpretazioni affascinanti grazie agli strumenti orchestrali di Jorge Calandrelli, David Hartley, Michel Legrand, Rob Mathes, Vince Mendoza, Steven Mercurio, Bill Ross, Robert Sadin, e Nicola Tescari.

LA SCALETTA – Nelle date del tour Sting si esibisce sulle note delle canzoni dei Police come Roxanne, Every Breath You Take, Everything She Does Is Magic o Next To You e dei grandi successi della sua carriera solista: Fragile, Fields Of Gold, Desert Rose o Englishman in New York. Sting viene inoltre accompagnato da un gruppo di grandi musicisti, tra cui Dominic Miller (chitarrista di Sting da lungo tempo), Rhani Krija (percussionista multi-genere di Sting da diverso tempo), Jo Lawry (alla voce) e Ira Coleman (al basso).

STING E LA MUSICA CLASSICA – Nel 2006 Sting ha pubblicato il suo primo album in cui incontra il mondo della musica classica: Songs from the Labyrinth: un’interpretazione con liuto della musica del compositore del Sedicesimo secolo John Dowland, pubblicato dalla Deutsche Grammophon. Conclusasi la reunion dei Police sui palchi di tutto il mondo, Sting ha voluto ritornare a dedicarsi alla mescolanza di generi musicali e ha registato If…On A Winter’s Night…subito diventato un successo. In seguito al tour mondiale di Sting, la Deutsche Grammophon / Cherrytree Records ha recentemente pubblicato il CD/DVD dal vivo, Live in Berlin, featuring the Royal Philharmonic Concert Orchestra, conducted by Steven Mercurio e l’album Symphonicities, nelle cui tracklist possiamo trovare alcuni dei brani più famosi della carriera dell’artista in chiave sinfonica.

BIGLIETTI – I biglietti delle due date italiane del tour mondiale, organizzato da Live Nation e prodotto da RZO Entertainment, Inc. in associazione con Universal Music Classical Management & Productions, saranno messi in vendita in esclusiva per gli iscritti al Fan Club ufficiale (informazioni sul sito di Sting) e gli iscritti a Live Nation dalle 10 di giovedì 17 marzo alle 10 di sabato 19. La vendita al pubblico inizierà invece lunedì 21 marzo a partire dalle ore 10 sul circuito TicketOne e nelle prevendite autorizzate.

(Foto di Fabrizio Ferri)