Cosa pensano gli uomini oltre al sesso? Il libro bianco

sheridan simove
A cosa pensano gli uomini, oltre al sesso? Non solo una domanda, ma un best seller che supera Harry Potter e Il Codice Da Vinci.

L’autore, Sheridan Simove, spiega di aver lavorato per 39 anni all’opera che sta spopolando in Inghilterra. Nel corso di quasi quattro decadi, questi è giunto alla conclusione che “gli uomini non pensano assolutamente a niente oltre al sesso”.

Da qui, la pubblicazione di un libro composto da duecento pagine interamente bianche.

Uscito nel giorno di San Valentino per un prezzo di 4 sterline e 69, il libro ha goduto di un irrefrenabile passaparola tra gli studenti del Regno Unito: chi lo ha acquistato per farne un taccuino universitario, chi per schierarsi dalla parte dell’autore, definendo gli uomini monotematici.

Un vero e proprio caso editoriale, che nelle classifiche online di Amazon supera mostri sacri quali Harry Potter e l’Ordine della Fenice, o Il Codice Da Vinci.

What every man thinks about apart from sex? dovrebbe anche avere un seguito, secondo l’autore: What every woman thinks about apart from sex.

L’ironia del curioso libro è presto spiegata fornendo qualche dettaglio in merito a Sheridan Simove.

Attore e performer molto noto nel Regno Unito, è stato inventore di innumerevoli gadget bizzarri in vendita online. In copertina del libro bianco si definisce professore, mentre diverso è l’appellativo che ha voluto adottare per un conto corrente: qualche anno fa, era intenzionato a modificare il suo nome in God, ma alcuni funzionari di banca impedirono la trovata.

Dopo il mezzo flop di Ideas man, un self-help book in cui confessava i gli alti e bassi della sua vita, Simove ha voluto rispondere agli innumerevoli studi volti a dimostrare a quanto gli uomini pensino al sesso nel corso di una giornata: “Questo libro è il risultato di 39 anni di accurate ricerche ed esperimenti. E dopo tanti anni di duro lavoro, ho finalmente realizzato che gli uomini non pensano assolutamente a niente oltre al sesso”.

Non ci resta che attendere il giudizio sulle donne con il II capitolo di questa bizzarra trovata.

Carmine Della Pia