Cotto e Mangiato, le ricette di Benedetta Parodi: la pasta tricolore

COTTO E MANGIATO – Ieri 17 marzo, in occasione della festa nazionale indetta per omaggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia, non è passato inosservato nella cucina di Benedetta Parodi, che, nel suo Cotto e Mangiato, ha preparato la pasta tricolore. Si tratta di una ricetta facile, che si prepara in un quarto d’ora circa, originale e molto bella a vedersi, oltre che buona a mangiarsi. Ma vediamo cosa ci serve per realizzare questa sfiziosa specialità. Non occorre essere dei grandi chef; basta munirsi di un bel grembiulino da cucina e di tanta pazienza e il gioco è fatto. Cosa aspettate? Correte nella vostra cucina per preparare questa deliziosa pasta tricolore.

Gli ingredienti che ci servono per preparare questa ricetta sono: 300g di pasta tipo pennoni, 1 mozzarella, 500 grammi di pomodori ciliegini, 3 spicchi di aglio, olio extra vergine di oliva e 1 mazzetto di basilico fresco.

Una volta controllato di avere tutto, non resta altro che seguire passo passo i consigli che Benedetta Parodi, durante la preparazione di questo primo piatto, ha svelato nel suo Cotto e Mangiato. Per prima cosa laviamo e tagliamo a metà i pomodorini. In una padella antiaderente mettiamo a soffriggere un po’ di olio extra vergine di oliva e  i tre spicchi d’aglio. Una volta soffritto il tutto, togliamo l’aglio dall’olio e mettiamo in padella i pomodorini, aggiustiamo di sale e  li lasciamo andare una decina di minuti senza muoverli troppo. Intanto in abbondante acqua salata lessiamo la pasta. Appena pronta, scoliamo la pasta e la versiamo in padella, la mantechiamo con i pomodorini facendola saltare e aggiungiamo un po’ della mozzarella tagliata a dadini. Togliamo dal fuoco e impiattiamo, aggiungiamo il resto della mozzarella tagliata a dadini e una manciata di foglie di basilico leggermente sminuzzate.

Ecco pronta la nostra pasta tricolore “cotta e mangiata”!

(Fonte: Video.mediaset.it, Cotto e Mangiato, Studio Aperto, Mediaset)

S.L.