Cinema, Kevin Costner reciterà nel nuovo “Superman”

SUPERMAN, KEVIN COSTNER – Le voci che si susseguivano da tempo sono state confermate: Kevin Costner reciterà nel nuovo film “Superman: man of steel” che vedrà la luce nel 2012.
Interpreterà la parte di Jonathan Kent, padre del protagonista. Nel cast anche Diane Lane, Henry Cavill e, per quanto riguarda  produzione e sceneggiatura, Christopher Nolan.

IL PAPA’ DI SUPERMANKevin Costner vestirà i panni del papà adottivo di Clark Kent, interpretato a sua volta dall’attore inglese Henry Cavill, conosciuto al grande pubblico per aver recitato nella serie tv “I Tudors”.
Nel cast anche Diane Lane, celebre protagonista de “I ragazzi della 56ma strada” del1982 e de “La tempesta perfetta”, nei panni di Martha, madre putativa di Superman.
La presenza di Christopher Nolan nello staff di produzione lascia ben sperare per un clamoroso successo della pellicola, viste le critiche positive riscosse dallo stesso Nolan per la rivisitazione della saga di Batman.

IL PARERE DEL REGISTA – Il regista del lungometraggio in questione sarà Zack Snyder, già autore di “300” e “Watchmen”. Snyder, che rifiuta ogni paragone con la serie di Superman con Christopher Reeve, precisa che lavorerà su questo film in piena indipendenza, “come se non ci fossero mai stati altri fil su ‘Superman'”.
E circa la scelta caduta su Costner per coprire il ruolo del padre di Clark Kent, Snyder commenta così, come si legge dalle pagine di Excite.it: “Kevin è l’attore giusto per infondere forza a questo simbolo dell’America rurale che ha allevato il più grande supereroe di tutti i tempi. Jonathan Kent è la sola figura di padre che Clark abbia mai avuto, l’uomo che lo ha aiutato a capire quel che significa essere un supereroe”.
Le riprese avranno inizio nei prossimi mesi.

Rosario Amico