Bundesliga, 27^ giornata: frena ancora il B. Dortmund, Bayer ora a -7

BUNDESLIGA, 27^ GIORNATA. Continua a rallentare la marcia del Borussia Dortmund verso la conquista del Meisterschale 2010/2011. La squadra Jurgen Klopp ha infatti pareggiato la gara casalinga contro il Magonza per 1 a 1, dimostrando così a tutti di non essere più la squadra schiacciasassi di alcuni mesi fa. Pari col Magonza che per il Borussia Dortmund arriva dopo lo stop della passata settimana in casa dell’Hoffenheim, e che riaccende le speranze del Bayer Leverkusen.

SI AVVICINA IL BAYER – La squadra di Ballack e soci ha infatti sconfitto per 2 a 0 lo Schalke 04 alla BayArena, ed ha così accorciato ancora le distanze dalla capolista, che ora dista solo 7 punti. Le prossime 7 gare saranno quindi decisive per le aspirine, che a maggio potrebbero mettere le mani su un titolo insperato sino ad alcune settimane fa. Dietro la squadra di Leverkusen continua invece ad andare forte l’Hannover, che in questo weekend ha battuto l’Hoffenheim per 2 a 0, consolidando così il terzo posto in classifica che dà l’accesso alla prossima Champions League.

BAYERN OK A FRIBURGO – Dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano dell’Inter, è ritornato a calcare i campi della Bundesliga il Bayern Monaco, che si è imposto per 2 a 1 in casa del Friburgo (gol di Gomez e Ribery per i bavaresi). Con questa vittoria gli uomini di Van Gaal tengono ancora accese le speranze di approdare alla prossima edizione dell’ex-Coppa dei Campioni. Si è ripreso anche l’Amburgo, che tra le mura amiche del Volkspark ha schiantato il Colonia per 6 a 2, mentre è uscito sconfitto dal confronto col Werder Brema il Norimberga, che ha perso per 3 a 1.

RISALE L’EINTRACHT – In coda la situazione invece continua a farsi ingarbugliata e difficile per 8 squadre. In quest’ultimo turno di campionato si è dato una smossa l’Eintracht di Francoforte, che ha vinto lo scontro diretto contro il St. Pauli per 2 a 1. Le nobili decadute Stoccarda e Wolfsburg si sono spartite un inutile punto nell’1 a 1 andato in scena alla Mercedes Benz Arena (gol di Grafite e pari a tempo quasi scaduto di Niedermeier), mentre il fanalino di coda Borussia Monchengladbach ha perso in casa contro il Kaiserslautern (1 a 0, con autogol di Bailly).

I RISULTATI DEL 27° TURNO DI CAMPIONATO:

B. M’Gladbach-Kaiserslautern 0-1 (61′ Autogol Bailly)

B. Dortmund-Magonza 1-1 (8′ Hummels (B); 89′ Sliskovic (M))

E. Francoforte-St. Pauli 2-1 (34′ rig, 77′ Gekas (E); 42′ Takyi (S))

Friburgo-B. Monaco 1-2 (9′ Gomez (B); 17′ Cisse (F); 88′ Ribery (B))

Amburgo-Colonia 6-2 (12′, 38′, 43′ Petric (A); 32′ Ben-Hatira (A); 50′ Jajalo (C); 52′ Kacar (A); 58′ rig. Zè Roberto (A); 62′ Podolski (C))

Hannover-Hoffenheim 2-0 (38′ Ya Konan, 53′ Abdellaoue)

Norimberga-W. Brema 1-3 (27′ rig, 89′ rig. Wagner (W); 30′ Gundogan (N); 50′ Pizarro (W))   

B. Leverkusen-Schalke 04 2-0 (19′ Derdiyok; 27′ Autogol Metzelder)

Stoccarda-Wolfsburg 1-1 (40′ Grafite (W); 90′ Niedermeier (S))

LA CLASSIFICA DOPO 27 GIORNATE:

B. Dortmund 62; B. Leverkusen 55; Hannover 50; B. Monaco 48; Magonza 44; Norimberga 42; Amburgo 40; Friburgo 37; Hoffenheim 36; Schalke 04 33; Colonia, W. Brema 32; Kaiserslautern, E. Francoforte 31; St. Pauli, Stoccarda 28; Wolfsburg 26; B. M’Gladbach 23.

Simone Lo Iacono