Sharon Stone e Jeremy Irons portano Chopin in Toscana

I due attori al “Tuscan Sun Festival” – Piccola città, Cortona, persa tra i dolci pendii della Toscana, accogliente, sereno e ridente agglomerato che a dispetto del suo esiguo numero di abitanti (circa 23mila) ogni estate diventa protagonista di arte e cultura con il “Tuscan Sun Festival”. Non fa eccezione quest’edizione 2011, che vedrà protagonisti due grandi attori della scena internazionale, Sharon Stone e Jeremy Irons, che porteranno in scena nella cittadina toscana un meraviglioso tributo alla storia d’amore tra la scrittrice George Sand e il pianista Fryderyk Chopin. Nocturne: seduction, smoke and music – The love story of Chopin and George Sand (questo il nome dello spettacolo) è una performance di teatro, musica, danza, che si terrà sul palco del “Tuscan Sun Festival” il 5 agosto. Il promettente exploit teatrale della Stone e di Irons è solo uno degli eventi che il sole della Toscana riscalderà tra le vie di Cortona.

Tra gli altri eventi di rilievo è da segnalare quello legato alla pianista Martha Argerich, che si esibirà invece in una serie di variazioni sul tango in una serata dedicata all’Argentina: con lei anche il premio Oscar Luis Bacalov, Rafael Gintoli, Nestor Marconi and Eduardo Hubert. Il festival, che si terrà dal 31 luglio al 7 agosto, ospiterà anche altri interventi di taglio diverso: su tutti l’appuntamento con la moglie di Sting, Trudi Styler, (il cantante e consorte, notoriamente amanti della Toscana, e sua moglie, furono già ospiti della scorsa edizione) che torna in due date con un mix di yoga, pilates e danza, mentre James Suckling, uno dei più influenti e celebri critici enologici al mondo, terrà una degustazione di vini. Da non perdere anche il concerto del 6 agosto, in cui si esibirà il pianista norvegese Leif Ove Andsnes, noto cultore di Edvard Grieg, insieme al giovane chitarrista montenegrino Milos Karadaglic.

Roberto Del Bove