SBK, i piloti pronti per il secondo round

SBK, secondo round – Dopo un mese di pausa riparte il mondiale Superbike sulla celeberrima pista di Donington in Inghilterra. Lasciata l’affascinante e lontana Australia, i piloti delle derivate di serie sono pronti a darsi battaglia con ancora più carica e convinzione. Chi sembra il più tranquillo è il campione del mondo in carica Max Biaggi, felice dei risultati portati a casa e ottimista in vista di domenica: “Donington è una pista che mi piace, ho ottenuto sempre dei buoni risultati e sono salito sul podio. E’ un momento positivo per noi, siamo usciti da un tracciato difficile come Phillip Island con la certezza di essere ancora competitiviIl corsaro quindi prenota già la prima posizioni in entrambe le manche, ma bisognerà stare attenti alla nutrita flotta dei piloti inglesi. Tra questi vi è Jonathan Rea, pupillo Honda e vera stella nascente del motociclismo: “Donington mi piace molto, sono felice che sia tornato nel calendario: ha un disegno incredibile, i primi tre settori sono fantastici. Non vedo l’ora di correre, sono determinato a far bene.” Se poi si considera che questa è proprio la sua gara di casa allora le motivazioni vi sono davvero tutte. Ma vi è anche Carlos Checa su Ducati nella lista dei grandi attesi. Il dominatore del primo Gp non vuole assolutamente perdere la leadership in classifica guadagnata dopo l’eccellente prestazione nel primo Gp: “Partiremo questo weekend con lo stesso programma e la stessa determinazione di sempre, come se fosse la prima gara della stagione. E’ una pista dove la velocita’ massima non conta tanto e potrebbe essere quindi un buon tracciato per noi. Sono caricoInfine  bisogna sottolineare il ritorno alle gare di Chris Vermeulen dopo il brutto infortunio al ginocchio che lo ha tenuto lontano dalle piste per più di un anno. Un gradita aggiunta ad un mondiale che si preannuncia intenso ed entusiasmante. Come sempre d’altronde.

Riccardo Cangini