Calciomercato Milan: Cassano via a fine stagione?

Milan, Cassano – L’idillio tra il Milan ed Antonio Cassano sembrerebbe essere già terminato. Le ultime prestazioni del fantasista barese con la maglia rossonera non sono state di certo impressionanti ed oltretutto la sua forma fisica appare peggiorata rispetto all’inizio del campionato. Secondo le autorevoli pagine della Gazzetta dello Sport di ieri Fantantonio non è riuscito ad entrare in sintonia con lo spogliatoio ed in particolar modo Zlatan Ibrahimovic lo avrebbe respinto dopo un suo tentativo di avvicinamento. Anche la famiglia non sembra essere entusiasta di vivere a Milano tanto che la mamma ed il cugino hanno preferito fare ritorno a Genova, in riva al mare. E’ molto probabile quindi che a fine stagione il club di Via Turati si disfi dell’ex giocatore di Roma e Real Madrid per sostituirlo con qualcono davvero in grado di dargli gol e continuità. Quale destino attende allora Cassano? Prima di approdare all’ombra del Duomo aveva dichiarato con decisione: “Qui lavorano tutti al massimo anche se hanno già vinto tutto. E poi adesso diventerò padre, una responsabilità molto grande. Ho tutto per non sbagliare. O cambio o cambio. Se sbaglio, è giusto rinchiudermi in manicomio. Anche perché qui le multe sono salate, fidatevi, molto salate. E poi non tradisco chi ha creduto in me”. Belle parole che però, come è accaduto spesso nella carriera del giocatore pugliese, non sembrano essere state seguito dai fatti concreti. Nei prossimi mesi ci saranno sicuramente nuovi sviluppi, intanto molti club restano alla finestra. Anche il Genoa di Preziosi.

Giorgio Piccitto