Serie B 33^ giornata: rallenta l’Atalanta, ne approfitta il Siena

Nella 33^ giornata di Serie B il Siena approfitta del pareggio dell’Atalanta e si riavvicina alla vetta che ora dista un solo punto. La squadra di Colantuono, infatti, pareggia 1 a 1 col Padova, commettendo un passo falso che potrebbe rivelarsi fondamentale per la corsa al primo posto. La risposta della squadra di Conte è immediata e perentoria: quattro goal al Sassuolo di Gregucci, che decimato da numerosi infortuni e costretto a schierare in campo altrettanti giovani, anche di classe ’93, è costretto a subire la doppietta di Calaiò e l’immancabile rete di Mastronunzio. A completare il podio c’è il Novara, che perde malamente con l’Albinoleffe di Mondonico allo stadio Atleti Azzurri di Italia per 3 reti ad 1.
In coda il Frosinone perde la possibilità di staccare il biglietto per la lotta per non retrocedere: pareggio per 2 a 2 a Trieste con la Triestina non aprofittando della grande forma che sta riacquistando la squadra ciociara. Al Nereo Rocco, la squadra di casa riesce ad acciuffare gli ospiti solo al 90′ vanificando il vantaggio laziale. Colpaccio invece del Portogruaro sul campo del Piacenza per 2 a 1 e gruppetto di coda staccato. Cade l’Empoli, invece, che non riesce a recuperare la striscia positiva di inizio campionato: a trovarne felicità è il Crotone, che dalla partenza di Corini sta trovando continuità.

Atalanta 64, Siena 63, Novara 55, Varese 54, Reggina 47*, Vicenza 45, Livorno 44*, Grosseto 44, Torino 44, Empoli 43, Modena 42, Pescara 42, Padova 41, Piacenza 41, AlbinoLeffe 39, Crotone 37, Sassuolo 37, Ascoli 36, Cittadella 36, Portogruaro 36, Frosinone 33, Triestina 30