Alessandra Mussolini: Mancano le scuse della Carfagna

Carfagna-Mussolini
Mussolini contro Carfagna. Il parlamentare Pdl Alessandra Mussolini dice la sua sulla relazione tra Italo Bocchino e Mara Carfagna. In seguito alle scuse del parlamentare Fli in diretta televisiva, la storica nemica del ministro per le Pari Opportunità afferma che ora manca all’appello solo una dichiarazione da parte della signora occhioni, epiteto ripreso da una querelle che vide coinvolte le due donne del Pdl. La moglie di Bocchino, Gabriella Buontempo, aveva dichiarato di sapere tutto sulla relazione con Mara Carfagna, e per la Mussolini “si è in due a tradire”. Ai microfoni di Radio 24, l’agguerrita parlamentare spiega: “In questa vicenda manca ancora un attore nella commedia, Mara Occhioni Carfagna. Ora chieda scusa anche lei alla moglie di Bocchino. Penso che un matrimonio, in presenza di figli, vada sempre preservato. Ma la Carfagna ha colpe anche lei, si tradisce sempre in due. O volete farmi credere che lei non sapesse che lui aveva una famiglia? Un ministro delle pari opportunità che si mette in una situazione non semplice, sapendolo, dovrebbe chiedere scusa”.

La Ministra e la vajassa. Risale a qualche tempo fa la lite tra Alessandra Mussolini e Mara Carfagna. In pieno delirio Fli contro Pdl, infatti, la prima fotografò il ministro per le Pari opportunità mentre conversava con Italo Bocchino in aula: la bagarre fu argomento di dibattito a lungo. Mentre la Mussolini minacciava ritorsioni che avrebbero fatto “sbarrare ancora di più quegli occhi”, il Ministro si limitava ad apostrofare la sua nemica prendendo in prestito espressioni tipicamente partonepee: “A Napoli le chiamiamo vajasse”. Che tra le due non corra buon sangue è risaputo, pertanto la pasionaria del Pdl non perde occasione per far valere le proprie opinioni, “ora chieda scusa anche lei alla moglie di Bocchino, si tradisce in due”. Il Ministro, da parte sua, usa Youtube per dichiarare tutto il suo amore al futuro marito, all’insegna del leit motiv ripreso anche da Bocchino, giorni fa: “Mi occupo di politica, non di gossip”.

Carmine Della Pia