Prima serata Italia 1: Film, Pirati dei Carabi – Ai confini del mondo

Stasera, 28 marzo, su Italia Uno si conclude la trilogia sui Pirati dei Caraibi con la messa in onda dell’episodio conclusivo Ai confini del mondo. Diretto ed interpretato nel 2007 dagli stessi protagonisti del secondo film  La maledizione del forziere fantasma (alla regia Gore Verbinski, attori Johnny Depp, Keira Knightley e Orlando Bloom), il film ha sbancato i botteghini ed è piaciuto anche alla critica. Negli Stati Uniti ha incassato oltre trecento milioni di dollari. In Italia circa sedici milioni di euro (di cui cinque solo nella prima settimana ). Numeri da capogiro per un film imperdibile.

La trama. Riprende il filo del  discorso lasciato in sospesa nel secondo film. Corrono tempi duri per i pirati perchè un sovrano tiranno ha ordinato che vengano fattori fuori tutti quanti.  E devono anche morire gli uomini, donne e bambini che abbiano mostrato pietà per loro. Per contrastare l’ondata di terrore perpetrata dalle flotte della Compagnia delle Indie Orientali, capitanate dall’altezzoso Lord Beckett, non resta che una possibilità di salvezza: rintracciare i Nove Pirati della Fratellanza e tentare una strategia difensiva. Will (Bloom), Elizabeth (Kneightley) e il Capitan Barbossa (Geoffrey Rush) raggiungono Singapore per ottenere l’alleanza di Capitan Sao Feng,  pirata cinese con un particolare amore per il vapore. Ma ogni pirata ha suo tornaconto personale: Will vuole uccidere Davy Jones e recuperare il padre alla vita, Elizabeth e Barbossa desiderano raggiungere Jack Sparrow (Depp) ai confini del mondo, liberarlo dalla maledizione di Jones e riorganizzare con lui la Fratellanza. Lord Beckett invece, che ha in mano il potere dell’Olandese Volante e il cuore di Davy Jones, sogna di governare il mare e “bonificarlo” dai parti. Mentre la volubile dea Calypso, regina degli abissi costretta in un corpo umano, deciderà le sorti dello scontro. In fondo al mare e alla battaglia i pirati troveranno un tesoro…

Claudio Forleo