Prima serata Raitre: Film, Il padre della sposa

Stasera, 28 marzo, Raitre propone in prima serata la deliziosa commedia Il padre della sposa, remake del film di Vicente Minnelli del 1950, interpretato da Steve Martin, Diane Keaton e Kimberly Williams e diretto da Charles Shyer.  Un padre (Steve Martin) eccessivamente legato alla figlia (Kimberly Williams) non sopporta l’idea che si sposi. La colpa non è del futuro marito, quanto del fatto che la vede ancora come fosse “la sua bambina”. Rassegnato, si butta a capofitto nell’organizzazione dell’evento. Ma, quando è il momento della fuga degli sposi per la luna di miele, il padre non riesce a essere presente. Secondo la critica il rifacimento del capolavoro di Minnelli è un pò troppo sdolcinato rispetto all’originale, ma chi ama le commedie stasera ha un appuntamento da non mancare. Steve Martin è perfetto per questo genere di ruoli, più volte interpretati nel corso di trent’anni di carriera. Ho perso la testa per un cervello, La piccola bottega degli orrori, Roxanne e Una scatenata dozzina sono fra i suoi film di maggiore successo. Diane Keaton è una leggenda di Hollywood. Attrice eclettica, che ha spaziato dai film drammatici alla commedia,  ha alle spalle una carriera lunga quarant’anni. Infinita la sua filmografia. Ne citiamo giusto un pezzettino: Il Padrino (l’intera trilogia), Provaci ancora Sam, Io e Annie, Manhattan, Radio Days e Tutto può succedere. Kimberly Williams, lanciata dal film di stasera, pareva dover diventare una stella, ma si è un pò persa e non ha sfondato, pur continuando a recitare. Charles Shyer,  70enne regista della commedia, è anche produttore e sceneggiatore. Dietro la macchina da presa lo ricordiamo anche per Baby Boom (1987, ancora con Diane Keaton) e Alfie (2004). Ha curato la sceneggiatura in un film del 1978, Verso il sud, che ha visto il debutto alla regia di Jack Nicholson.

Claudio Forleo