Distrofia muscolare: Giornata Nazionale UILDM dal 1 al 3 aprile

Torna per il settimo anno consecutivo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la VII Giornata Nazionale UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), sempre all’insegna del motto “Dispiega le mie ali, contro ogni barriera, perché la Libertà è un diritto di tutti”. Il prossimo weekend, dal 1 al 3 aprile migliaia di volontari UILDM distribuiranno in oltre 500 piazze le Farfalle della solidarietà, le farfalline di peluche ripiene di ovetti di cioccolato che avranno i colori storici dell’Associazione in occasione dei 50 anni dalla sua fondazione (1961-2011): il bianco, il rosso e il verde. A fronte di un contributo minimo di 5 euro donato alla ricerca, insieme alle farfalline “Italia”verrà consegnato del dettagliato materiale informativo sull’Associazione, sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Queste ultime sono patologie genetiche caratterizzate dalla progressiva degenerazione e indebolimento dei muscoli volontari e nelle forme più gravi, tra cui la distrofia di Duchenne e l’amiotrofia spinale (SMA), la persona che ne è colpita perde via via la capacità di camminare e stare in piedi, anche in giovane età.

Il nuovo Centro Clinico a Messina. I fondi raccolti quest’anno andranno a sostenere la nascita, a Messina, del Centro Clinico NEMO SUD: il nuovo punto di riferimento per le persone con malattie neuromuscolari che abitano al Sud e le loro famiglie. Un’iniziativa condivisa con entusiasmo dall’attrice e produttrice cinematografica messinese Maria Grazia Cucinotta, che ne è diventata la testimonial e che proprio in questi giorni ha girato uno spot televisivo nei luoghi dove nascerà il nuovo Centro.“Si tratta di un progetto impegnativo nel quale crediamo molto – dichiara il presidente nazionale UILDM Alberto Fontana – NEMO SUD avrà 20 posti letto, alcuni dei quali di alta complessità, e 2 posti di Day Hospital”. Al progetto collaborano partner come Fondazione Telethon, AVIS, Famiglie SMA, ASAMSI e l’Associazione Reiki RAU.

Fondi per la ricerca. Per il sostegno della Uildm nazionale: dal 27 marzo fino al 9 aprile invia un sms al 45509, donerai 2 euro dal tuo telefonino TIM, Vodafone, Wind, 3 e Coop Voce oppure 5 o 10 euro chiamando da telefono fisso Telecom Italia e Fastweb. Per conoscere l’elenco delle piazze italiane che partecipano all’iniziativa basta visitare il sito dell’Associazione www.uildm.org.

Adriana Ruggeri