Calciomercato Juventus: Spalletti in pole per il totoallenatore

Calciomercato Juventus – Da qualche settimana ormai i nomi per il dopo Del Neri sulla panchina della Juventus si fanno sempre più vivi con l’avvicinarsi del finire della stagione. Fino a questo momento il campionato della Vecchia Signora è risultato anonimo proprio come accadde lo scorso anno, e per questo il futuro dell’attuale tecnico è sempre più in bilico. Tanti i nomi fatti dagli addetti ai lavori negli ultimi tempi, ma in pole sembra esserci sempre l’attuale allenatore dello Zenit, Luciano Spalletti. Lo scorso mese di Gennaio l’ex giallorosso era stato contattato anche dall’Inter ma preferì continuare la stagione con il club attuale per rispettare gli accordi. L’ostacolo principale per il possibile matrimonio è senza dubbio il contratto blindato e l’elevato stipendio dell’allenatore toscano. Le alternative comunque non mancano e il candidato numero due sembrerebbe essere l’ex tecnico del Genoa, Giampiero Gasperini, che ritornerebbe a Torino dopo aver allenato le giovanili della squadra bianconera. Gasperini sarebbe felice di ritornare alla Juventus e il fatto che attualmente sia libero da contratti è un importante fattore da considerare.

I probabili outsiderSpalletti e Gasperini restano i favoriti per la dirigenza bianconera, ma la lista è ancora lunga. Negli ultimi giorni si fanno sempre più insistenti le voci su Roberto Mancini, attuale allenatore del Manchester City che non ha mai nascosto la sua simpatia per la maglia bianconera. Anche qui l’ostacolo sembrerebbe essere l’ingaggio, ed ecco dunque che subentra il nome più richiesto dalla piazza: Antonio Conte. L’ex centrocampista della Juventus e attuale tecnico del Siena sarebbe entusiasta di ritornare “a casa”, ma la dirigenza sembrerebbe non gradire questa scelta. Dunque si guarda oltre e gli attestati di stima arrivano fino a Walter Mazzarri, artefice dei risultati raggiunti dal Napoli nelle ultime due stagioni. De Laurentiis comunque lo considera “incedibile” e farà di tutto per trattenerlo. Ultimo nome della lista (ma non per importanza) è quello di Louis Van Gaal che come annunciato si libererà a fine campionato del contratto che lo lega al Bayern Monaco. Il tecnico olandese è il nome più “vincente” dei candidati ed è una valida alternativa per il dopo Del Neri.

Giuseppe Carotenuto