Probabili formazioni Cesena-Fiorentina: Rosina recuperato, infortunio Behrami

CESENA – Squadra quasi al completo per il Cesena che nella 31^ giornata se la vedrà con la Fiorentina. Gli uomini di Ficcadenti hanno bisogno di punti per allontanarsi dalla zona salvezza che ora dista appena una lunghezza. Per questo il mister bianconero conta sul recupero dell’infortunato Rosina. Squalificato Lauro, al suo posto ci sarà Santon. La coppia di centrali sarà ancora composta da Von Bergen e Felipe, mentre Pellegrino si accomoderà in panchina per l’ennesima volta. A centrocampo è ballottaggio tra Caserta e Sammarco, con il primo leggermente favorito sul secondo: tuttavia non può essere ancora detta l’ultima parola. Sicura la presenza di Parolo, fresco di convocazione in Nazionale. In avanti, l’unica punta Bogdani sarà supportata da Giaccherini, che ritorna in campo dopo la squalifica contro la Lazio, e Jimenez.  Questa la probabile formazione: 4-3-2-1: Antonioli; Ceccarelli, Von Bergen, Felipe, Santon; Caserta, Colucci, Parolo; Giaccherini, Jimenez; Bogdani. A disposizione: Calderoni, Pellegrino, Dellafiore, Piangerelli, Sammarco, Budan, Malonga. Allenatore: Ficcadenti. Indisponibili: Fatic. Squalificati: Lauro (1). Diffidati: Benalouane, Caserta. Altri: Rosina, Gorobsov, Simoncini, Ferri, Paonessa, Riski, Benalouane, Appiah.

FIORENTINA – I viola arrivano carichi alla sfida con il Cesena: l’Europa League infatti non è più un miraggio. Recuperare nove punti alla Roma in sette partite è l’obiettivo degli uomini di Mihajlovic. Tuttavia, una brutta tegola è caduta sui viola. Nella settimana degli impegni con le Nazionali, si è infortunato Behrami e, sebbene le sue condizioni siano da valutare, quasi certamente non potrà scendere in campo contro i bianconeri. Per sostituirlo è ballottaggio tra Donadel e D’Agostino, con il primo in vantaggio poiché ha mostrato una migliore condizione nelle ultime uscite. Santana, Vargas e Montolivo saranno gli altri che comporranno il centrocampo viola. In difesa, davanti a Boruc, giocheranno De Silvestri e Pasqual sulle fasce, con Gamberini e Natali centrali. In attacco confermato Mutu titolare: affiancherà Gilardino. Questa la probabile formazione: 4-3-1-2: Boruc, De Silvestri, Gamberini, Natali, Pasqual; Santana, Donadel, Vargas; Montolivo; Mutu, Gilardino. A disposizione: Neto, Comotto, Camporese, Ljajic, D’Agostino, Marchionni, Babacar. Allenatore: Mihajlovic. Indisponibili: Jovetic, Frey, Behrami. Squalificati: nessuno. Diffidati: Boruc, Marchionni, Pasqual, Mutu, Comotto. Altri: Cerci, Avramov, Gulan, Kroldrup.

Emanuele Ballacci