Probabili formazioni Parma-Bari: i ducali cercano altri punti salvezza al Tardini

Probabili formazioni Parma-Bari. Parma – La squadra di Pasquale Marino si sta preparando per affrontare il Bari nell’importante sfida salvezza che andrà in scena questa domenica al Tardini. I ducali hanno abbracciato nuovamente e calorosamente Giovinco, che nella vittoriosa amichevole giocata dall’Italia in Ucraina questo martedì ha regalato una prestazione davvero eccezionale, e sono in attesa di Feltscher, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore a Parma. Per la gara contro i pugliesi di questa domenica Marino dovrebbe affidarsi al 3-4-2-1, e dovrebbe dare nuovamente fiducia a Pisano, che prenderebbe il posto di Paci nella difesa a tre guidata da Paletta e Lucarelli. A centrocampo ci saranno diverse scelte obbligate per l’ex-tecnico del Catania, visto che mancheranno per squalifica Galloppa, Dzemaili, Giovinco e Valiani, e per infortunio Palladino. In campo dovrebbe pertanto andare questa formazione: (3-4-2-1) – Mirante; Paletta Lucarelli Pisano; Zaccardo Morrone Gobbi Modesto; Candreva Bojinov; Amauri. A disposizione: Pavarini, Feltscher, Paci, Nwankwo, Marques, Crespo, Zè Eduardo. Allenatore: Pasquale Marino. Indisponibili: Calvo, Palladino. Squalificati: Galloppa (1), Dzemaili (1), Giovinco (1), Valiani (1). Diffidati: Angelo, Dzemaili. Altri: Arandes, Russo, Terron, Angelo.

Bari – Il Bari di Bortolo Mutti si giocherà le ultimissime speranze di salvezza nella gara contro il Parma in programma questa domenica pomeriggio al Tardini. La trasferta emiliana però non è nata sotto i migliori auspici: Castillo è infatti fermo ai box per un’infiammazione al ginocchio destro, mentre Okaka si è appena sottoposto ad un’operazione alla spalla, che lo terrà lontano dai campi da gioco sino a fine campionato. Per questa domenica Mutti dovrebbe scegliere il modulo 4-3-2-1 che ha permesso al Bari di strappare un pari in casa del Milan tre settimane fa. In difesa dovrebbe agire da terzino sinistro Parisi, mentre la cabina di regia a metà campo sarà affidata a Gazzi. In avanti toccherà ad Huseklepp, Ghezzal e Rudolf scardinare la difesa parmense. Questa dovrebbe quindi essere la probabile formazione: (4-3-2-1) – Gillet, A.Masiello Glik Belmonte Parisi; Almiron Gazzi Bentivoglio; Huseklepp Ghezzal; Rudolf. A disposizione: Padelli, Rossi, Rivas, Codrea, Donati, Alvarez, Romero. Allenatore: Bortolo Mutti. Indisponibili: S.Masiello, Kutuzov, Barreto, Okaka, Castillo. Squalificati: nessuno. Diffidati: Raggi, Glik, Donati, A.Masiello, Ghezzal. Altri: Boerchio, Strambelli, Kopunek, Rinaldi, Raggi, Galasso.

Simone Lo Iacono