Cesare Maldini a Newnotizie: “Derby? Spero Milan, ma tutto può succedere”

Cesare Maldini a Newnotizie– Il derby Scudetto tra Milan e Inter, la Nazionale e il capitolo Balotelli. Questi sono i temi trattati nell’intervista che Cesare Maldini, ex allenatore della Nazionale italiana e del Milan, ha rilasciato a Newnotizie. Qual’è la squadra favorita per lo Scudetto? Ci sono due favorite: l’Inter che ultimamente sta giocando molto bene e il Milan che è pur sempre primo in classifica. Lei è passato alla storia per aver vinto un derby con il risultato di 6-0: si sente di dare qualche consiglio ad Allegri? Assolutamente no. I tempi cambiano. Quella è stata una partita… Allegri sta facendo bene. Si può vincere e si può perdere, questo è il calcio. Chi sarà l’uomo-derby? Se ci fosse stato Ibra, poteva essere lui l’uomo-derby per il Milan. Per l’Inter gli uomini di punta sono Eto’o e Sneijder.

Balotelli, la Nazionale e il pronostico sul derby- Alla luce dei recenti comportamenti di Balotelli, lei consiglierebbe ugualmente il suo acquisto? Questo è un problema che deve valutare la Società. Balotelli deve cambiare atteggiamento. Come calciatore sicuramente non si discute. Da ex allenatore sia della Nazionale maggiore che della Under 21,come giudica il lavoro di Prandelli e Ferrara? Bene, molto bene. Ho visto le partite di Ciro Ferrara: ha dei bravi ragazzi, molto attenti. In Germania perdevano 2-0 e sono riusciti a rimontare il risultato. Bravissimi sicuramente. Per quanto riguarda Prandelli, ha una formazione competitiva che però ha ancora bisogno di qualche ritocco e qualche altro banco di prova. Ma questo è normalissimo per un Commissario Tecnico. Un suo pronostico sul Derby? Essendo milanista, dico Milan. Ma nel Derby si sa… tutto può succedere.

Intervista a cura di Antonio Pellegrino